ArticoliIn primo pianoMulti

Il notiziario del 13 febbraio 2020

The Elder Scrolls: Blades, c’è l’aggiornamento 1.6. WoW Classic, nuova avventura con Blackwing Lair. Company of Heroes è disponibile ora su iPad

Queste le news del notiziario di giovedì 13 febbraio 2020 con le ultime novità in breve dal mondo dei videogiochi.

Giusto ricordare come le ore indicate che anticipano il testo della notizia sono quelle di ricezione della mail con il comunicato stampa (ovviamente rielaborato da noi) o della news captata su Twitter o su altri social.

Ecco la rassegna del nostro notiziario. Buona lettura.

The Elder Scrolls: Blades, c’è l’aggiornamento 1.6

(Alle 10,15) – L’aggiornamento 1.6 per The Elder Scrolls: Blades è ora disponibile con parecchie modifiche e miglioramenti al gioco. Sono state aggiunte alcune caratteristiche molto richieste (e alcuni regali per la Giornata del Cuore).
I giocatori posso ora salvare fino a cinque set di abilità personalizzate, magie e equipaggiamento per affrontare al meglio qualsiasi sfida nelle missioni o nell’Arena. È ora possibile cambiare la loro dotazione in qualsiasi momento durante le missioni PvE e tra i round in PvP. Le dotazioni si sbloccano autonomamente per i giocatori a Town Level 4.  Ogni giorno 16 del mese di Sun’s Dawn, Tamriel mostra il suo lato più gentile per la Giornata del Cuore, un tempo pensato per l’amore e lo stare insieme. I giocatori possono effettuare il log-in tra il 14 e il 16 febbraio per ricevere la collana unica “Amuleto di Mara” per la loro collezione e prendere l’emote “Cuore” gratuitamente nello store fino al 17 febbraio. L’aggiornamento 1.6 presenta una serie di migliorie, ottimizzazioni, modifiche e altro ancora. Tra questi, una migliorata valutazione in teschi per missioni e incarichi, l’opzione si saltare i filmati introduttivi dei boss, il colore delle notifiche degli oggetti che ora corrisponde alla rarità, l’abilità di riporre i forzieri dei dungeon invece di aprirli automaticamente e molto altro ancora. Controllate le patch notes per tutti i dettagli su cosa è incluso nell’update 1.6.

WoW Classic, nuova avventura con Blackwing Lair

(Alle 11,06) – La ricerca di fama e gloria continua con i campioni dell’Orda e dell’Alleanza che iniziano la loro discesa nelle terrificanti profondità di Blackwing Lair (Fortezza dell’Ala Nera), ora disponibile sui reami di tutto il mondo in WoW Classic.  I personaggi che hanno completato le missioni per l’ingresso potranno farsi strada in quest’incursione da otto boss per scoprire quali segreti sta nascondendo Nefarian, figlio maggiore di Deathwing (Alamorte), nella sua fortezza alla sommità di Blackrock Mountain (Massiccio Roccianera). Ulteriori informazioni sul blog del gioco a questo indirizzo: https://bit.ly/38ovR5z.

Company of Heroes è disponibile ora su iPad

(Alle 11,21)Feral Interactive ha annunciato oggi che il grande classico di strategia in tempo reale, Company of Heroes è disponibile ora su iPad. Il prezzo su AppStore è di 14,99 euro. Sviluppato originariamente da Relic Entertainment per Pc Windows, il gioco è stato ripensato e sviluppato per iPad da Feral. Company of Heroes mette i giocatori al comando di due compagnie di soldati americani e li sfida a condurre la squadra in un’intensa campagna che comincia dal giorno dello sbarco in Normandia. Ripensato e ottimizzato per tablet, Company of Heroes può contare su una sofisticata interfaccia utente particolarmente intuitiva che permette in maniera agevole ai giocatori di eseguire strategie in tempo reale, adattarsi ai cambiamenti del campo di battaglia e di sconfiggere le forze nemiche per portare a termine la liberazione della Francia.Company of Heroes richiede iOS 13.1 o successivo ed è compatibile con i seguenti modelli di iPad:

  • iPad mini (5a generazione)
  • iPad Air (3a generazione)
  • iPad (5a generazione)
  • iPad (6a generazione)
  • iPad (7a generazione)
  • iPad Pro (1a generazione: 9,7”, 12,9”)
  • iPad Pro (2a generazione: 10,5”, 12,9”)
  • iPad Pro (3a generazione: 11″, 12,9”).

Gwent arriva su Android a marzo

(Alle 13,51)CD Projekt RED annuncia che la versione Android di Gwent: The Witcher Card Game verrà pubblicata il 24 marzo. Il gioco sarà disponibile gratuitamente su Google Play. La pre-registrazione è ora disponibile. Questa fase permette di ottenere l’unico avatar Golem Imperiale. L’oggetto verrà aggiunto alla collezione una volta installato ed aver effettuato l’accesso su Gwent sul proprio dispositivo Android.
Gli appassionati, inoltre, potranno giocare in cross-play con utenti Pc  e iOS condividendo i progressi e gli acquisti tramite l’account su GOG.COM.

Utawarerumono: Prelude To The Fallen arriva a maggio

(Alle 15,04)NIS America annuncia la data d’uscita di Utawarerumono: Prelude to the Fallen, in arrivo per PlayStation 4 (fisico/digitale) e PS Vita (solo digitale) il 29 maggio in Europa. Il cross save tra le due piattaforme è supportato, quindi la tua avventura può essere giocata a casa o in viaggio.
Per la prima volta in assoluto, le origini della saga di Utawarerumono arrivano oltreoceano. Prelude to the Fallen segue la storia di un uomo senza memoria che si risveglia in uno strano mondo, ed è accolto da una tribù di abitanti di buon cuore. Viene accettato come uno di loro, e alla fine riceve il nome di “Hakuowlo”. Quando le nazioni vicine iniziano a invadere il suo villaggio, Hakuowlo si ribella agli invasori, partendo così per un viaggio indimenticabile che vive nei canti della leggenda.

Wreckfest, il Rustly Rats Car Pack è disponibile

(Alle 16,59) – Il Rustly Rats Car Pack, ovvero il sesto dlc di Wreckfest, è disponibile da oggi su tutte le piattaforme. Il prezzo è di 3,99 euro. L’espansione amplia il garage degli appassionati con tre nuove vetture.

Si tratta della Raiden RS (una coupé degli anni ’80 con motore posteriore, ottimale nelle piste tortuose), la RebelRat (un equilibro tra agilità e resistenza) e Vandal (aerodinamico come una roccia ma al tempo stesso duro. È un furgone che si presta ad essere utilizzato in eventi dove i mezzi subiscono danni). Spazio al trailer di lancio di questo dlc. Buona visione.

For Honor celebra il suo terzo anno con un evento

(Alle 18,02)Ubisoft annuncia che da oggi fino al 27 febbraio in For Honor si terranno i Giochi d’Onore, un evento di due settimane per celebrare il terzo anniversario del gioco uscito il 14 febbraio del 2017. Questo evento propone una variazione della modalità a tempo limitato preferita dai fan, il Carosello della Morte. La prima volta che un giocatore muore in questa modalità Eliminazione 4 contro 4, torna in vita cinque secondi dopo, ma ogni morte successiva aggiungerà cinque ulteriori secondi al tempo di rigenerazione. Per vincere occorre eliminare tutti gli avversari allo stesso tempo.
Durante questo raro periodo di festività nel mondo di For Honor, la mappa di gioco sarà decorata con dettagli che si alterneranno con il proseguimento dell’evento, tra cui fuochi d’artificio, una folla dal vivo con musicisti e, per la prima volta in assoluto, banner originali creati dai fan della community di For Honor. L’evento Giochi d’Onore porta anche una vasta gamma di bottini a tema e alcune aggiunte al gioco specifiche per l’evento, tra cui un nuovo abito da battaglia, ornamento ed effetto, oltre a nuovi emote strumentali, disponibili per tutti gli eroi. Tutti i bottini e i contenuti dell’evento saranno disponibili nel Bundle “Giochi d’Onore” per 30.000 pezzi d’acciaio fino al 2 marzo.

Tags

Commenta questo articolo