ArticoliIn primo pianoNews in breveMulti

Notiziario del 27 marzo 2021

The Way of Wrath in mostra all’IWOCon 2021, The Ascent, ecco il trailer sulla co-op, Naraka: Bladepoint, annunciata la open beta

Sostieni IlVideogioco.com

Caro lettore, la redazione de IlVideogioco.com lavora per fornire aggiornamenti precisi e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.




Ecco le brevi che compongono il nostro notiziario di oggi, 27 marzo 2021. Come di consueto, aggiorneremo il post costantemente durante la giornata.

Non ci resta che augurarvi una buona lettura.

The Way of Wrath in mostra all’IWOCon 2021

L’RPG The Way of Wrath, reduce dalla fruttuosa campagna Kickstarter dove ha raccolto poco più di 36.000 euro (a fronte dei 23.000 euro richiesti finanziati in tre settimane), si mostrerà all’IWCON 2021. Lo rende noto lo sviluppatore indie Animmal. Lo sviluppatore sarà presente all’IWOCon di quest’anno per mostrare The Way of Wrath al loro stand virtuale. La kermesse durerà fino al 2 aprile.

Si tratta di un RPG (o GDR) tattico basato sulla narrazione con combattimenti dinamici a turni e un mondo non lineare dove le vostre decisioni contano. Ambientato in una pseudo-storica Età del Bronzo, i paesaggi invernali  realizzati a mano di The Way of Wrath pullulano di sciamani, superstizione e rituali oscuri. I giocatori sono incaricati di unire un esercito di nomadi devastato dalla guerra mentre si preparano per un imminente attacco nemico. Gli appassionati forgeranno il proprio destino come tiranno, imbroglione o nobile leader.

L’ottima campagna Kickstarter ha permesso agli sviluppatori di aggiungere tre stretch goal come ad esempio l’opzione per passare dal combattimento a turni a quello in tempo reale con una pausa, i giocatori potranno interagire con nuovi amici animali come lupi, aquile e galline, ed il titolo arriverà anche su Switch.

Notiziario

The Ascent, ecco il trailer sulla co-op

Il notiziario prosegue. La modalità co-op di The Ascent è protagonista di questo nuovo trailer diffuso nel corso dell’evento ID@Xbox che si è svolto nelle scorse ore. Per chi non conoscesse questo gioco, si tratta di un action-shooter RPG.

The Ascent vuole essere, prima di tutto, sparatutto esplosivo che può essere giocato da soli o insieme ad un massimo di tre amici in co-op locale o online. Gli appassionati saranno in grado di migliorare i loro personaggi con il cyberware che si adatta al loro stile mentre esplorano il vibrante mondo cyberpunk.

Sviluppato da Neon Giant e pubblicato da Curve Digital, il titolo sarà giocabile con Xbox Game Pass per Console e Pc al lancio e punterà ai 60 fps e al pieno supporto 4K su Xbox Series X, offrendo prestazioni di gioco sorprendenti per la nuova generazione di giocatori della console.

Ecco il trailer, buona visione.

Naraka: Bladepoint, annunciata la open beta

Continuiamo il notiziario con una news interessante. La open beta di Naraka: Bladepoint è stata annunciata ieri nel corso del Future Games Show. I test aperti a tutti dureranno dal 23 al 25 aprile prossimi. Questi giungono dopo il successo delle beta in Nordamerica ed in Asia. Ad aprile gli appassionati di tutto il mondo potranno combattere su Morus Island, dove è ambientato Naraka: Bladepoint.

Per iscriversi alla beta, bisogna andare alla pagina Steam del gioco e cliccare su “Apply Now”. Sarete automaticamente iscritti al beta test. Qualche giorno prima dell’inizio, si riceverà un’e-mail con le istruzioni per il pre-caricamento.

Naraka: Bladepoint è una nuova versione del genere action royale. Il titolo vuole offrire un’esperienza di gameplay costruita intorno a tre pilastri fondamentali: velocità, agilità e combattimento ravvicinato. Le armi a distanza sono scarse con munizioni limitate e obiettivi in rapido movimento, i combattenti saranno quasi sempre faccia a faccia. I personaggi giocabili hanno tutti abilità speciali, come sparare palle di fuoco, guarigione e knockdown ed un’abilità finale che può cambiare le sorti della battaglia, se usata abilmente.

notiziarioSvelato Death’s Door, arriverà in estate

Chiudiamo il notiziario con un annuncio. Acid Nerve e Devolver Digital hanno presentato Death’s Door, un action adventure fantasy in arrivo in estate su Pc e console Xbox.

Svelato durante l’ID@Xbox Twitch Gaming Showcase di ieri, Death’s Door segna il ritorno degli sviluppatori Acid Nerve, conosciuti per il loro Titan Souls, come ha osservato Fork Parker, CFO di Devolver Digital:Possiamo ricostruirli. Abbiamo la tecnologia. Possiamo renderli migliori di com’erano. Migliori, più forti, più veloci. E, si spera, più redditizi”.

Death’s Door spinge i giocatori in un mondo eccentrico e curioso dove i corvi sono incaricati di raccogliere le anime dei morti. Raccogliere anime e timbrare il cartellino potrebbe diventare monotono, ma è un lavoro onesto per un corvo. Il lavoro diventa vivace quando l’anima assegnata viene rubata e si deve rintracciare il ladro disperato in un regno non toccato dalla morte dove le creature crescono ben oltre la loro scadenza e traboccano di avidità e potere.

Avventuratevi fuori dalla Sala delle Porte, esplorate una terra piena di abitanti contorti e innumerevoli segreti, portando speranza agli strani personaggi che incontrerete lungo la strada. Impugnate e potenziate armi da mischia, frecce e magia mentre rintracciate e sconfiggete colossali tiranni con storie e motivazioni proprie.

Ecco il trailer d’annuncio, buona visione.

 

Tags

Sostieni IlVideogioco.com

Caro lettore, la redazione de IlVideogioco.com lavora per fornire aggiornamenti precisi e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.




1 commento su “Notiziario del 27 marzo 2021”

Commenta questo articolo