ArticoliMulti

Metro Exodus, il dlc Sam’s Story arriva a febbraio

I giocatori esploreranno le rovine di Vladivostok in un nuovo livello sandbox survival

Arrivano maggiori dettagli su Sam’s Story, il secondo dlc della storia principale per Metro Exodus. In primis, Deep Silver e 4A Games hanno annunciato la data di lancio fissata per l’11 febbraio 2020 su Pc, PS4, Xbox One e Stadia.

Sam’s Story segue l’ex marine americano Sam, uno Spartan Ranger che ha lavorato sotto il colonnello Miller sin dalla devastazione nucleare di Mosca e ha seguito Artyom alla ricerca di un mondo fuori dalla metropolitana. Sam aveva a lungo sognato di tornare in patria e forse di trovare vivo suo padre. La prospettiva sembrava impossibile nei tunnel bui della metro, ma quando gli Spartan scoprirono che Mosca non era l’unica città rimasta viva dopo la guerra, avere speranza non era più così sciocco.

Sam, determinato a trovare una strada per tornare negli Stati Uniti, è partito dall’Aurora per farsi strada attraverso i porti devastati dallo tsunami di Vladivostok, i fabbricati industriali in rovina e i quartieri fatiscenti. Tuttavia, per completare il suo viaggio, Sam scoprirà che ha bisogno di ogni tattica che ha imparato finora per sopravvivere, poiché l’ambiente circostante si rivela molto più ostile del previsto.

In questo livello di espansione sandbox survival, i giocatori vivranno un’altra trama profonda con nuovi personaggi, armi e varianti mutanti, in un enorme ambiente non lineare che offre svariate ore di gioco.

Sam’s Story, come detto, sarà disponibile a partire dall’11 febbraio su Xbox One, PlayStation 4, Pc e Stadia – i link saranno disponibili al lancio al seguente link: https://www.metrothegame.com/buynow. Questo contenuto digitale è incluso nel Metro Exodus Expansion Pass, che include il dlc The Two Colonels, pubblicato lo scorso agosto. Il gioco principale, invece, è stato uno dei titoli più attesi dello scorso anno ed è stato un fps piuttosto apprezzato sotto tutti i punti di vista. Massimo Reina, nella sua recensione, lo ha premiato con un ottimo 8,5.

 

Tags

Commenta questo articolo