ArticoliIn primo pianoVideoMulti

Elite Dangerous, aggiornamento a settembre

Direttamente dalla community Frontier alla Gamescom, diverse novità in arrivo per il titolo

Direttamente dal palco della Gamescom, Frontier Developments ha annunciato un nuovo aggiornamento per Elite Dangerous (del quale trovate qui la nostra recensione per Xbox One, e qui quella per PS4), che arriverà il 17 settembre sulle varie piattaforme.

Il pezzo forte è costituito dall’introduzione delle Fleet Carrier, enormi navi che possono supportare fino a 16 velivoli dei giocatori, e che saranno disponibili all’acquisto per ogni Elite Dangerous Commander, seppur con un limite fissato a una per giocatore, data la loro mole.

Qui il trailer di annuncio. Buona visione.

L’AGGIORNAMENTO DI ELITE DANGEROUS

L’aggiornamento in arrivo, come detto, il 17 settembre sarà anche focalizzato sul miglioramento dell’esperienza iniziale per i nuovi comandanti, con l’aggiunta di tutorial completamente doppiati che spazieranno su tutte le basi del gioco. Dai comandi e alle azioni a bordo della propria nave alla basi del volo spaziale, del combattimento, del viaggio e dell’esplorazione in generale.

In aggiunta il nuovo update di Elite Dangerous includerà inoltre una rielaborazione e un nuovo assetto per i Punti Frontiera, che saranno rinominati Arx. Questi Arx saranno acquistabili e utilizzabili per compare extra di gioco come verniciature, kit per la nave e molto altro. Gli Arx saranno tuttavia ottenibili anche tramite la normale attività di gioco.

CARATTERISTICHE CHIAVE

Ecco le features del Fleet Carrier

  • Proprietà
  • Da acquistare con una grande quantità di crediti.
  • Disponibile un solo Fleet Carrier per giocatore, sia per i possessori del gioco base che dell’espansione Horizons.

Capacità. Le Fleet Carrier, si potranno impostare in modo da consentire l’attracco agli altri giocatori, avranno un totale di 16 piattaforme di atterraggio, divise tra:

  • 8 grandi.
  • 4 medie.
  • 4 piccole.

Operazioni. Tutte le Fleet Carrier disporranno di funzioni di riarmo, rifornimento e riparazione. I comandanti potranno scegliere un certo numero di dotazioni per la loro nave, atti a supportare una serie di attività diverse, tra le quali:

  • Cacciatore di taglie.
  • Mercenario.
  • Pirata.
  • Commerciante.
  • Contrabbandiere.
  • Minatore.
  • Esploratore.
  • Ricerca e Soccorso.
  • Viaggio.
  • Portata di salto (singolo) fissata a 500 LY.
Tags

Commenta questo articolo