In primo pianoMulti

Elite Dangerous, avviata la petizione per l’italiano

Su Change.org la raccolta firme degli appassionati che chiedono di colmare la lacuna

I giocatori italiani di Elite Dangerous chiedono l’implementazione della nostra lingua. Il simulatore spaziale, uscito trionfalmente circa tre anni fa su pc, non ha ricevuto aggiornamenti a tal proposito.
La mancanza dell’italiano si è fatta sentire nella community nostrana che attraverso una petizione su Change.org ha fatto presente la situazione.

Elite Dangerous (disponibile anche su console dove mostra i muscoli su PS4 Pro ed Xbox One X) è fruibile in inglese, francese, tedesco, russo, spagnolo e portoghese. L’iniziativa, per la cronaca, è iniziata quattro giorni fa ed al momento sono oltre 700 le firme.

Giusto anche segnalare la voce che proviene dal forum del gioco a questo indirizzo, dove gli appassionati chiedono il supporto alla nostra lingua. Il post è aperto dal 2015 e ci è stato segnalato qualche giorno fa in un commento sulla nostra recensione PS4.

Tags

Commenta questo articolo