ArticoliIn primo pianoMulti

Two Point Hospital: Jumbo Edition, annunciato l’arrivo su console

Più ospedali, più cure e più divertimento in un unico pacchetto

Sostieni IlVideogioco.com

Caro lettore, la redazione de IlVideogioco.com lavora per fornire aggiornamenti precisi e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.




Two Point Hospital: Jumbo Edition farà la propria comparsa su console. Ad annunciarlo sono Sega e Two Point Studios, che rilasceranno questo speciale pacchetto a partire dal prossimo 5 marzo. Si tratta di un bundle ricco di nuovi contenuti, adatti a tutti i giocatori. Per PS4 e Switch sarà disponibile sia una versione digitale che una fisica, mentre per Xbox One ci sarà soltanto quella digitale. La Jumbo Edition di Two Point Hospital (qui la nostra recensione) sarà giocabile anche su Xbox Series X/S e PlayStation 5 grazie alla retrocompatibilità.

L’edizione fisica potrà essere acquistata al lancio per Switch e PS4 tramite il sito ufficiale. Tutti coloro che già possiedono il gioco su console potranno infine acquistare i nuovi contenuti in via digitale tramite gli store ufficiali delle diverse piattaforme.

Two Point Hospital

LA JUMBO EDITION DI TWO POINT HOSPITAL

La Jumbo Edition di Two Point Hospital include il gioco base, quattro espansioni e due pacchetti di oggetti. Il pacchetto offre un totale di 27 ospedali, 189 malattie e un’enorme quantità di oggetti da collocare nelle proprie strutture sanitarie. Ogni espansione conduce i giocatori in nuove ambientazioni, dove dovranno affrontare malattie e sfide specifiche:

  • Bigfoot ti fa viaggiare sulle innevate Montagne Puntute, dove la celebr-yeti locale Bartholomew F. Yeti ha richiesto una migliore copertura sanitaria. Il signor Yeti avrà bisogno del tuo aiuto per curare nuove malattie come gli arti di ghiaccio, la bardanza e il morbo di Rousseau.
  • In Pebberley Island inizi la tua avventura nel tepore di Pebberley Reef, prima di lanciarti nell’esplorazione dell’impervia e fitta Giungla rigogliosa, e conquistare finalmente il mozzafiato Monte Topless, mentre provi a scoprire il segreto dell’eterna giovinezza.
  • In Incontri Ravvicinati gira voce che tu possa imbatterti in sorprese di un altro mondo. Affronta cospirazioni, scopri strutture segrete e malattie singolari come la sfrantascienza e la scarsa umanità. Magari riuscirai davvero a incontrare gli alieni…
    Per tutti coloro che invece hanno il pollice verde e amano madre natura… Nessun problema. In Evviva
  • l’ambiente dovrai affrontare nuove meccaniche di gameplay per raggiungere il successo in maniera eco-sostenibile. Visita la prima città ecologica della Contea di Two Point, datti al giardinaggio e fai attenzione alla rapusite o alle dita verdi.

Sarà inoltre possibile fare un viaggio indietro nel tempo grazie a una fantastica collezione di 26 oggetti con cui decorare il proprio ospedale. Facendo uso del Pacchetto oggetti vintage, oppure dando spazio al proprio senso artistico con il Pacchetto oggetti mostra d’arte .

Two Point Hospital

Tags

Sostieni IlVideogioco.com

Caro lettore, la redazione de IlVideogioco.com lavora per fornire aggiornamenti precisi e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.




Commenta questo articolo