ArticoliIn primo pianoMulti

Il notiziario del 12 febbraio 2020

Conan Chop Chop si dirige su Pc e console. Il pacchetto Pawsome di Cat Quest arriva in primavera

Queste le news del notiziario di mercoledì 12 febbraio 2020 con le ultime novità in breve dal mondo dei videogiochi.

Giusto ricordare come le ore indicate che anticipano il testo della notizia sono quelle di ricezione della mail con il comunicato stampa (ovviamente rielaborato da noi) o della news captata su Twitter o su altri social.

Ecco la rassegna del nostro notiziario. Buona lettura.

Conan Chop Chop si dirige su Pc e console

(Alle 16,00) – Con elementi hack and slash e rogue-lite Conan Chop Chop è stato posticipato dal 25 febbraio al secondo trimestre di quest’anno. Lo rendono noto lo sviluppatore indie Mighty Kingdom ed il publisher Funcon.

Philip Mayes, CEO di Mighty Kingdom ha detto: “Siamo quasi al traguardo. Il tempo aggiuntivo serve a garantire che il gioco sia ottimizzato per il multiplayer online e darci la possibilità di aggiungere un po’ di smalto qua e là. Fondamentalmente si tratta di mettere in atto l’ultimo Chop. Questo non è solo un gioco. Questo è Conan Chop Chop, e richiede una particolare attenzione ai dettagli”.

Conan Chop Chop è stato annunciato sfacciatamente l’1° aprile del 2019 ed è stato scambiato come uno scherzo del primo di aprile. Invece si tratta di un rogue-lite per e da 1 a 4 giocatori ed è stato quindi presentato durante l’E3. Il gioco sarà rilasciato su Pc, PlayStation 4, Xbox One e Switch.

Il pacchetto Pawsome di Cat Quest arriva in primavera

(Alle 16,01)PQube e Gentlebros annunciano il pacchetto Pawsome di Cat Quest per PS4 e Switch. Questa edizione “furrmidabile” includerà i due capitoli di Cat Quest ed arriverà nei negozi in Europa e Nord America questa primavera. Entrambi i giochi di ruolo 2d open-world sono già disponibili in formato digitale anche su Pc e sono stati accolti in bene sia dagli utenti che dalla critica. I preordini sono ora disponibili presso Amazon ed in altri negozi.
Cat Quest ha fatto il suo debutto nel 2017. Lo stile artistico, la ricerca intelligente e il design di combattimento, oltre a una famigerata quantità di giochi di parole per gatti, lo hanno aiutato ad essere apprezzato. Il sequel è arrivato due anni dopo introducendo la funzionalità più richiesta: il multiplayer cooperativo per due persone allargando, così, l’universo con una storia completamente nuova, introducendo i cani e il loro Lupus Empire e molto di piu.

Ecco, infine, il trailer d’annuncio.

Svelato Prince of Persia: The Dagger of Time

(Alle 18,01) – Ubisoft annuncia la sua terza escape room di realtà virtuale, Prince of Persia: The Dagger of Time. Disponibile dalla primavera in oltre 300 location in tutto il mondo, sarà un’avventura basata sul gioco di squadra e ambientata nel mondo di Prince of Persia: Le sabbie del tempo. Dopo il successo delle escape room VR ambientate nel mondo di Assassin’s Creed, Beyond Medusa’s Gate ed Escape the Lost Pyramid, Prince of Persia: The Dagger of Time continuerà a rinforzare la posizione di Ubisoft nel mercato della location-based VR. Sviluppato da Ubisoft Düsseldorf, il titolo è un’esperienza adatta a ogni età. Due, tre o quattro giocatori devono formare una squadra e collaborare per risolvere alcuni enigmi e trovare un modo per uscire da una reimmaginata Fortezza del tempo. Nella storia, Kaileena, l’Imperatrice del tempo, chiede l’aiuto dei giocatori per fermare i piani malvagi di un mago, intenzionato a ripristinare le sabbie nella Clessidra del tempo per creare un’armata di mostri di sabbia. Per riuscire a fuggire dalla fortezza, i giocatori dovranno affidarsi al lavoro di squadra e alle proprie abilità nel risolvere i problemi, così da completare gli obiettivi insieme, utilizzando poteri come il controllo del tempo, grazie al pugnale del tempo.

Tags

Commenta questo articolo