ArticoliIn primo pianoMulti

Valfaris fa il suo debutto su PlayStation 4

Il platform disponibile su Xbox One la prossima settimana

Il platform d’azione heavy metal Valfaris uscirà domani su PS4, mentre la versione Xbox One sarà disponibile a partire dalla prossima settimana, più precisamente il 15 novembre. La prima delle due può essere già acquistata con uno sconto del 10%, per la seconda si sono già aperti i pre-ordini.

Ricordiamo che il titolo – un vero omaggio ai classici action platform come Turrican – è già disponibile su Switch e Pc. A tal proposito, abbiamo già provveduto a realizzare le recensioni per la versione Windows e per quella PS4. Detto questo, vi lasciamo al nuovo trailer con le citazioni stampa. Ci siamo anche noi, al secondo 50.

 

Il lancio di Valfaris su tutte le piattaforme sarà seguito dal rilascio di una modalità New Game + chiamata “Full Metal Mode”. Lo sviluppatore Steel Mantis sta attualmente lavorando alla modalità e verrà rilasciato un ulteriore aggiornamento gratuito per tutte le versioni in data ancora da confermare.

Ecco le caratteristiche della modalità Full Metal

  • Tutte le armi, i potenziamenti e gli oggetti di potenziamento.
  • Nemici e boss più aggressivi.
  • Il giocatore subirà più danni.
  • I giocatori avranno accesso a un’arma di classe Destroyer aggiuntiva.

RIGUARDO AL GIOCO

Ambientato in un angolo lontano dello spazio, Valfaris è un platform d’azione 2d. Dopo essere misteriosamente sparito dalle carte galattiche, la fortezza di Valfaris è improvvisamente riapparsa nell’orbita di un sole morente. Un tempo paradiso autonomo, la grandiosa cittadella ora ospita un’oscurità sempre crescente. Therion, un figlio impavido e orgoglioso di Valfaris, tornato a casa sua, scopre la verità sul suo destino condannato che lo porta cosi a sfidare il male arcano nel suo stesso cuore.

CARATTERISTICHE

  • Una serie di armi brutali.
  • Una vasta gamma di ambienti contaminati nel mondo oscuro di Valfaris.
  • Numerosi ranghi di nemici e boss mortali.
  • Pixel art meravigliosamente realizzati a mano da Andrew Gilmour.
  • Colonna sonora sismica creata dal chitarrista dei Celtic Frost, Curt Victor Bryant.
Tags

Commenta questo articolo