Articoli

NBA 2K20 in partnership con Zion Williamson

Il publisher 2K annuncia la partnership con la prima scelta del nuovo draft, superstar dei New Orlaeans Pelicans

Zion Williamson, prima scelta del draft 2019 e nuova superstar dei New Orleans Pelicans, ha firmato un accordo pluriennale con NBA 2K per far parte di NBA 2K20.

La partnership coinvolgerà Williamson in diverse iniziative legate al nuovo capitolo della serie sul basket che debutterà il prossimo 6 settembre: eventi al pubblico, creatività ed attivazioni social. Williamson, nato il 7 luglio del 2000 (e quindi è un Millenials) ha fatto faville nel campionato universitario con Duke Blue Devils ed è il rookie con la più alta valutazione NBA 2K dal 2011.

Ecco le sue parole:

Sono entusiasta di entrare a far parte del Team 2K, un fenomeno globale che permetterà a persone in ogni angolo del pianeta di giocare nei miei panni. Sono pronto a lasciare il segno nel mondo del basket, facendo parte della prossima generazione che segnerà il futuro di questo sport.

Williamson raggiunge diversi atleti NBA, che hanno rappresentato NBA 2K nelle ultime due decadi come:

Kevin Durant, Stephen Curry, James Harden, Shaquille O’Neal, LeBron James, Giannis Antetokounmpo, oltre agli atleti di copertina di NBA 2K20 Anthony Davis e Dwyane Wade.

Jason Argent, vicepresidente senior di NBA 2K, ha spiegato:

Zion rappresenta il meglio della nuova generazione NBA, siamo orgogliosi di poterlo accogliere all’interno del Team 2K. Per oltre 20 anni, NBA 2K ha lavorato a fianco dei migliori talenti del mondo. È incredibile vedere cosa Zion riesce a fare in campo e siamo felici di poter crescere al suo fianco durante la sua carriera.

Ricordiamo, infine, che la demo di NBA 2K20 sarà disponibile a partire dal 21 agosto. Come ormai da tradizione nel corso degli ultimi anni, sarà possibile iniziare le modalità Carriera o “Il mio giocatore”.

Tags

Commenta questo articolo