ArticoliIn primo pianoMulti

NBA 2K20, annunciata la colonna sonora

Avrà oltre 50 brani in partnership con UnitedMasters sarà una colonna sonora “dinamica”

NBA 2K20 avrà la colonna sonora più vasta di sempre con oltre 50 tracce che includeranno, tra gli altri, Meek Mill, Billie Eilish, Post Malone e Nipsey Hussle. Lo ha annunciato il publisher 2K. Ricordiamo che il gioco dedicato al basket NBA debutterà il prossimo 6 settembre su Pc, PS4, Xbox One e Switch.

Tutte le canzoni sono state scelte da 2K ed avvallate da UnitedMasters, nuova etichetta alternativa per artisti emergenti, fondata da Steve Stoute. Altre canzoni verranno aggiunte durante l’anno spaziando tra diversi generi: hip-hop, R&B, electronic, pop e rock. I fan possono iniziare ad ascoltare la colonna sonora a partire da oggi su Spotify. Al link appena indicato, trovate i brani  della OST.

Steve Stoute, fondatore e CEO di Translation e United Masters ha sottolineato:

NBA 2K è diventato un punto di riferimento culturale per le community videoludiche sportive, con la colonna sonora a ricoprire sempre un ruolo fondamentale. La colonna sonora di quest’anno verrà costantemente aggiornata, con nuovi eccitanti pezzi di artisti emergent, per darvi qualcosa di mai sentito prima.

Alfie Brody, vicepresidente marketing di NBA 2K, ha detto:

La musica è al centro dell’esperienza NBA 2K, ogni anno lavoriamo duro per confezionare una colonna sonora che rispecchi la cultura del basket ed ispiri i giocatori 2K.

La lista completa delle tracce dell’edizione di quest’anno è stata annunciata al ComplexCon di Chicago. Durante lo show, 2K ha presentato un panel dove si è discusso delle connessioni tra basket, tecnologia, moda e musica. A presenziare sul palco Steve Stoute insieme a Paul Rivera, Karl-Anthony Towns, Don C e NLE Choppa.

Tags

Commenta questo articolo