In primo pianoPC

In dettaglio le nuove costellazioni di Grim Dawn: Forgotten Gods

9 costellazioni inedite per i propri PG

Tramite il consueto blog postCrate Entertainment ci aggiorna su alcune delle novità che potremo aspettarci su Grim Dawn: Forgotten Gods, nuova, grande espansione per l’apprezzato action gdr Grim Dawn. In dettaglio, stavolta, le costellazioni, con ben 9 nuove congiunzioni astrali inedite destinate a portare consistenti benefici ai personaggi. Vediamone alcune qui in basso:

  • Loto: Un presagio celestiale di buona fortuna. Si dice che coloro che nascano sotto la sua luce conducano vite pacifiche e felici.

  • Mantide: Essa divora avidamente l’arazzo celeste, divorando le stelle con gusto.

  • Artiglio della notte: una creatura furtiva e un’agile cacciatrice, sempre in agguato nel cielo notturno.

  • Scarabeo: Egli zampetta veloce nel cielo notturno, cercando continuamente di insinuarsi nelle sabbie di Azrakaa.

  • Hyrian, Guardiano dei Cancelli Celesti: Hyrian è l’immortale creazione di Targo il Costruttore, creato millenni fa per fare da guardia eterna all’arazzo celeste che gli dèi chiamano casa.

  • Ulzaad, Araldo di Korvaak: Un titano fedele esclusivamente a Korvaak, ma senza i comandi del proprio padrone Ulzaad è diventato un essere cinico e disilluso, e in seguito portato alla follia e alla disperazione.

Tags

Commenta questo articolo