ArticoliGalleryVideoPC

Paradox annuncia Imperator: Rome

Lo studio presenta un nuovo grand strategy ambientato nell’antica Roma; uscirà nel 2019

Amanti della storia e della strategia? La notizia può interessarvi. Paradox ha appena presentato un nuovo gioco grand strategy. Si chiama Imperator: Rome ed è ambientato, come facile intuire dal titolo, nell’antica Roma.

Il mondo classico sarà protagonista: dai tempi gloriosi di Atene alla fondazione dell’impero romano quattro secoli dopo. Sarà possibile guidare ogni nazione sulla mappa del nuovo titolo firmato Paradox. Gli sviluppatori parlano dei dettagli del mondo di gioco che si estenderà da ovest ad ed est dalle Colonne d’Ercole ai confini dell’India permettendo agli appassionati di costruire un impero vasto come quello di Alessandro ma anche di governare repubbliche o monarchie, bilanciare le fazioni e mantenere la lealtà dei propri generali più capaci.

Ecco il trailer d’annuncio, dura un minuto e sedici secondi. Buona visione.

CARATTERISTICHE DI IMPERATOR: ROME

  • Management del personaggio: Un mondo vivido popolato da personaggi con varie abilità e tratti che cambieranno nel tempo. Loro guideranno la vostra nazione, governeranno le vostre provincie e comanderanno i vostri eserciti e flotte. Gli sviluppatori hanno introdotto il nuovo sistema che rende i personaggi più umani.
  • Diverse popolazioni: Cittadini, uomini liberi, tributi e schiavi, ogni popolazione avrà la propria cultura e religione. Questi possono essere arruolati nei propri eserciti, le proprie ricchezze personali o le colonie. Da tenere sotto controllo il loro stato di felicità. Il successo dipende alla loro soddisfazione.
  • Battaglie tattiche: Scegliamo il nostro approccio personale prima della battaglia per sventare gli stratagemmi dei nostri nemici.
  • Tradizione militare: Ogni cultura ha un proprio stile unico di ingaggio di guerra. Romani e Celti hanno differenti opzioni disponibile. Si possono sbloccare bonus unici, abilità ed unità.
  • Differenti tipologie di governo: Gestione del senato in una Repubblica, o tenere la propria corte unita in una monarchia. Chiediamo l’aiuto dei clan in un sistema tribale.
  • Barbari e ribellioni: I barbari migranti possono saccheggiare o mettere sotto assedio le nostre terre più redditizie. Mentre un governatore sleale o generali possono rivoltarsi contro prendendo il comando delle truppe contro di noi.
  • Commercio: Le merci offrono bonus ad ognuna delle nostre provincie. Si può approfittare delle scorte per il benessere o scambiare le merci in eccesso per aumentare la ricchezza del nostro territorio.
  • Miglioramento delle province: Investiamo in edifici, strade e difese per rendere il regno più forte e ricco.
Tags

Commenta questo articolo