Recensioni

Warhammer 40.000: Gladius – Fortification Pack, Recensione

Rapida panoramica sul dlc di Warhammer 40.000: Gladius – Fortification Pack che include sei nuove unità

L’ondata di contenuti digitali per Warhammer 40.000: Gladius non si ferma, e proprio per oggi, 17 ottobre) è prevista l’uscita del nuovo Fortification Pack per l’ottimo strategico firmato Slitherine. Il titolo è disponibile su Steam.

Di cosa si tratta? Questo dlc introdurrà all’interno del mondo di gioco una serie di unità prettamente difensive, una per ogni fazione. In effetti, durante i gameplay si sentiva la mancanza qualcosa che potesse fornire supporto difensivo, anche perché il costo del rimpiazzo delle unità mobili è spesso elevato e richiede un certo numero di turni.

CONTENUTO

Andiamo a vedere nel dettaglio le varie unità:

Space Marines Aquila Macro-Cannon

Il Macro-Cannon offre un’elevata potenza di fuoco, e spesso viene utilizzato come bastione difensivo nelle linee di confine imperiali. Ogni cannone è costituito da un silo di lancio, con una grande torre armata ad ospitare l’arma da fuoco. Ogni granata lanciata dal cannone, misura diversi piedi terrestri, e viene lanciata ad una velocità ipersonica quando il Macro-Cannon inizia a sparare.

Astra Militarum Void Shield Generator

Il Void Shield Generator, è un campo di forza localizzato capace di proteggere i monolitici Titani dell’Adeptus Mechanicus, ma spesso questi generatori vengono eretti a difesa di altri obbiettivi sensibili. I generatori più imponenti possono arrivare a generare una “bolla protettiva” invisibile su una vasta area del campo di battaglia, proteggendo sia truppe che posizioni strategicamente vitali, o deviando l’energia delle munizioni in arrivo.

Chaos Space Marines – Noctilith Crown

Le corone di Noctilith, sono brutali edifici costruiti dagli Space Marine del Caos e vanno ad indebolire le basi stesse della realtà. Realizzati con il misterioso materiale noto come blackstone, questi grandi risonatori psichici assottigliano il velo con effetti mortali, proteggendo le tue unità e danneggiando gli psyker nemici.

Necron – Gauss Pylon

Le misteriose torrette di difesa Necron, dette “Piloni” da coloro che per primi le avevano scoperte,  furono registrate per la prima volta nel mondo inesplorato di WDY-272. Comparse all’improvviso nelle sabbie del deserto, i Piloni di Gauss aprirono il fuoco senza preavviso e con effetti devastanti. Mentre dalle colonne si levavano colonne di luce, i carri armati e i mezzi corazzati venivano fatti a pezzi, lacerando l’ignara colonna della Guardia Imperiale mentre tentava di resistere al fuoco di ritorno.

Orki – Big Mek

I Mekboyz, particolarmente popolari, attireranno presto un nutrito seguito di piccole gang. Un Mek capace di tanto, viene definito Big Mek, e può rivelarsi indispensabile per il Signore della Guerra locale, grazie anche all’esperienza con le armi shokk, alla tecnologia del campo di forza e delle piattaforme Tellyporta.

Tyranids – Biovores

Un Biovores è una creatura tozza e goffa, ma non per questo meno micidiale. Nel profondo della sua forma lumpen, l’Erbivore nutre una serie di miniere di spore – bombe viventi che copriranno il nemico di acidi, veleni e dolorosissime schegge di chitina. Poco prima di lanciare il loro carico di morte, l’urlo dei Biovores si espande sul campo di battaglia, facendo rabbrividire anche i guerrieri più valorosi.

Dalla breve descrizione, possiamo evincere che se per alcune fazioni, il Fortification Pack va ad aggiungere unità prettamente difensive, almeno per Orki e Tyranids possiamo intravedere evidenti scopi offensivi. Il tutto a favore di un’ulteriore stratificazione della componente strategica.

COMMENTO FINALE

Il Warhammer 40.000: Gladius – Fortification Pack viene venduto a 3,99 euro, un prezzo non certo esorbitante anche se all’interno troviamo solo alcune unità. Se siete fan di Warhammer 40.000 Gladius, siamo sicuri che vi soddisferà, mentre se vi avvicinate al titolo per la prima volta, o se possedete solo la campagna base, forse i pacchetti Chaos Space Marines e Tyranids sono più indicati, visto che aggiungono molta più carne al fuoco, pur ad un prezzo più elevato.

Consigliato ma solo se già in possesso degli altri dlc. In questo modo diventa ancora più piacevole.

Pregi

Sei unità. Prezzo tutto sommato giusto per questo tipo di contenuti.

Difetti

Averlo o meno non sconvolge nulla.

Voto

Si

Tags

Commenta questo articolo