ArticoliIn primo pianoVideoMulti

Ran: Lost Islands in arrivo su Steam

Il nuovo battle royale di Jolly Roger Game sarà disponibile su Pc in accesso anticipato entro l'anno

Il publisher Zodiac Interactive e lo studio di sviluppo Jolly Roger Game hanno annunciato il rilascio entro l’anno di Ran: Lost Islands su Pc, via Steam. Il nuovo battle royale, ambientato nel XVI secolo, sarà disponibile in accesso anticipato.

In occasione dell’imminente EGX 2019 a Londra il pubblico avrà la prossimità di provare il titolo in anteprima europea, mentre una versione per PS4 è attualmente in sviluppo.

Qui il trailer pubblicato in vista dell’EGX. Buona visione.

IL GIOCO

Ran: Lost Islands è un titolo multiplayer che permetterà a 100 giocatori di sfidarsi durante l’entusiasmante periodo dell’età delle scoperte geografiche. Nei panni di esploratori solitari dovranno battersi gli uni contro gli altri per sopravvivere in alto mare, alla ricerca di tesori antichi e manufatti leggendari nelle profondità di isole maledette. Sarà necessaria una grande quantità di coraggio e saggezza per eliminare tutti i nemici, sfruttando ogni mezzo a disposizione, leale o meno, per tornare a casa trionfanti dopo indimenticabili avventure cappa e spada. Nella ricerca di preziosi i giocatori dovranno seguire diversi indizi nascosti nei punti più remoti delle isole, tra templi, caverne naturali, città protette da mura e tanti altri luoghi. Senza dimenticare che alcuni degli antichi oggetti sacri saranno sepolti tra le rovine e relitti di navi naufragate.

Ran: Lost Islands

A combattersi i tesori ci saranno ben tre fazioni in guerra: l’impero europeo, la dinastia Ming e lo shogunato giapponese, con nove classi di personaggi tra cui scegliere in grado di garantire un gameplay estremamente vario. Cambiare classe e provare stili differenti sarà l’unica strada per raggiungere la fortuna e la gloria. I giocatori dispiegheranno le vele solcando i sette mari, scateneranno l’inferno sui nemici con il fuoco dei cannoni, oppure potranno provare l’arrembaggio a un enorme vascello puntando su un viscerale combattimento corpo a corpo. In RAN: Lost Islands anche le terribili e affascinanti battaglie subacquee diventeranno parte dell’azione. Con un’arsenale ricco di armi storiche tipiche delle differenti fazioni e un mix entusiasmante tra il classico sistema di combattimento ACT e quello basato sulle combo, per fare la differenza i giocatori avranno bisogno di dare fondo alle proprie abilità, comprese le capacità strategiche.

I giocatori non dovranno solamente affrontarsi tra di loro, ma dovranno fare i conti anche con potenti nemici, come i sopravvissuti di spedizioni esotiche, selvaggi predoni della foresta e terrificanti e giganteschi mostri marini.

Ran: Lost Islands

Tags

Commenta questo articolo