ArticoliMulti

Destiny 2, annunciato un nuovo modello di stagione

A rivelarlo è Luke Smith, game director di Bungie. Il gioco diventerà free-to-play ad ottobre

A poco più di una settimana dall’annuncio della nuova stagione di Destiny 2, il game director di Bungie, Luke Smith, ha rivelato nuovi dettagli sulla prossima filosofia stagionale del titolo, in arrivo il primo ottobre su Steam assieme al rilascio della nuova espansione Shadowkeep (Ombre dal profondo) su tutte le piattaforme.

Ogni stagione, della durata di 10 settimane, si focalizzerà infatti sul raccontare una storia in divenire, che avrà un impatto rilevante sull’universo di Destiny.

DETTAGLI SULL’AGGIORNAMENTO AUTUNNALE

Destiny 2 image

Bungie ha inoltre rivelato l’esperienza completa che i giocatori potranno aspettarsi gratuitamente questo autunno, quando Destiny 2 diverrà free-to-play (Una Nuova Luce) con la nuova stagione.

Ecco un’anteprima tratta dall’aggiornamento dello sviluppatore, che riferisce nel dettaglio ciò a cui ogni giocatore potrà avere accesso a partire dal primo ottobre:

  • Pattuglie sulla Luna.
  • La missione di apertura di Ombre dal Profondo.
  • Due nuovi assalti.
  • Aggiornamenti del Crogiolo.
  • Il ritorno di due mappe PvP dall’era di D1: la Corte della Vedova e la Breccia del Crepuscolo.
  • Eliminazione nei Laboratori del Crogiolo.
  • Personalizzazione delle armature 2.0.
  • Manufatto stagionale Occhio del Guardiaporta.
  • Nuove mosse finali.
  • Due nuove armi di punta: una per l’Azzardo e una per il Crogiolo.

Ricompense di grado stagionale gratuite, che includono:

  • La nuova arma esotica: Promessa di Eriana.
  • Tre set di armature leggendarie (uno per classe).
  • Due armi leggendarie.
  • Engrammi luminosi Il meglio dell’anno 2.
  • Lumen e moduli di aggiornamento.
Tags

Commenta questo articolo