ArticoliIn primo pianoVideoMulti

Gamescom 2019, Bungie presenta la nuova stagione di Destiny 2

Inoltre dall'1 ottobre la versione Pc del gioco sarà su Steam

Durante il primo giorno di Gamescom 2019, Bungie è partita in quarta e, durante l’Opening Night Live, è tornata a parlare del suo titolo principale Destiny 2, presentando la “Stagione dell’Intramontabile” che farà parte dell’espansione Shadowkeep, “Ombre dal Profondo”.

La nuova stagione di Destiny 2 prenderà il via il prossimo 1 ottobre e il dlc, come è solita fare Bungie, sarà prenotabile con largo anticipo rispetto alla data di rilascio.

Per quella data, il titolo debutterà su Steam dopo aver abbandonato Battle.net. Nelle scorse ore, la software house ha pure iniziato la “migrazione” degli account degli utenti del gioco. Sul sito ufficiale degli sviluppatori sono presenti tutte le informazioni che servono per fare il passaggio iniziando la procedura cliccando su Get Started. Collegate quindi il vostro account Steam e l’operazione sarà compiuta. Per la migrazione si deve prima aver collegato l’account Battle.net sul quale è stato registrato Destiny 2 con potenziali dlc.

L’operazione include: gli account, il gioco base, le espansioni, i vari pass annuali e tutti i contenuti acquistati in gioco. La versione Steam di Destiny 2 sarà attivata il 1 ottobre prossimo con l’espansione Shadowkeep o “Ombre dal Profondo”.

Ecco il trailer presentato alla Gamescom 2019 di Destiny 2. Buona visione.

Argomento principale di questo nuovo video di presentazione della “Stagione dell’Intramontabile”, parte del nuovo dlc intitolato “Ombre dal Profondo” di Destiny 2 presenta i tratti salienti di questa inedita stagione dell’opera di Bungie e introduce i VEX. Questi ultimi, emersi dal profondo degli abissi, sembrano essere dei Cyborg ibridi con delle componenti organiche.

Le aspettative dei fan e della community adesso sono molto alte anche perché è servito a rendere l’idea di quali saranno i nuovi contenuti giocabili presenti in questa nuova stagione e fornire un’anteprima di quello che sarà l’andamento per il successivo anno di gioco

La sfida è importante per Bungie, anche alla luce delle vicissitudini aziendali di inizio anno con l’annuncio del divorzio consensuale con Activision. Ma anche un trend di vendite del nuovo capitolo non proprio entusiasmante.

Nonostante la separazione il franchise di Destiny è rimasto nelle mani della software house statunitense che ora dovrà vestire il duplice compito di publisher e sviluppatore, trasformandola di diritto in una indie house per questo titolo.

Vi lasciamo con l’incipit della nuova espansione:

Tu non hai visto l’Oscurità. Non ancora. Ora è là fuori. Quello che un tempo era il simbolo della determinazione dell’umanità è ora divenuto un campo di battaglia tra gli incubi del nostro passato.

Tags

2 commenti su “Gamescom 2019, Bungie presenta la nuova stagione di Destiny 2”

Commenta questo articolo