ArticoliGalleryIn primo pianoVideoMulti

In arrivo il DLC Battlestar Galactica Deadlock: Resurrection

A partire dal 29 agosto sarà disponibile l'espansione per Pc, PS4 e Xbox One

Battlestar Galactica Deadlock: Resurrecton è il primo dlc della seconda stagione del gioco, e verrà rilasciato il 29 agosto sulle varie piattaforme Pc, PS4, e Xbox One. Esso introdurrà una serie di nuovi contenuti e funzionalità, a partire dal Command Update, un enorme aggiornamento gratuito per tutti i possessori del gioco base Battlestar Galactica Deadlock che includerà:

  • Un rivoluzionario schema di controllo multi-selezione per gli utilizzatori di mouse e tastiera.
  • Miglioramenti all’interfaccia utente per rendere gli ordini alle flotte dei giocatori più facili e veloci.
  • Rinnovamento dei sistemi dei proiettili.
  • Nuovo sistema di effetti a schermo intero che darà una svecchiata all’aspetto delle battaglie in gioco.
  • Supporto per mouse e tastiera per gli utenti PS4 e Xbox One.

Ecco il trailer d’annuncio dell’espansione del gioco firmato Slitherine.

BATTLESTAR GALACTICA DEADLOCK RESURRECTION 

L’espansione conterrà:

  • Una nuova campagna per la modalità storia, dove i giocatori dovranno affrontare minacce Cylon vecchie e nuove combattendo fiano a fianco con l’equipaggio della Galactica. Sono previste dieci missioni narrative interamente doppiate e tredici missioni di risorse, che potranno essere ricercate allo scopo di scovare delle informazioni in precedenza dell’impiego delle proprie forze.
  • Una nuova sala da guerra. Il Ministero della Difesa si affida a Galactica per guidare la controffensiva contro i Cylon. I giocatori potranno organizzare e comandare il gruppo stellare 75 (BSG-75) tramite una meticolosa ricostruzione del famoso CIC Galactica. Il livello strategico della seconda stagione è stato rinnovato per coinvolgere i fan nelle lotte importanti, mentre il nuovo meccanico Cylon Threat misurerà l’impatto complessivo sulla prima guerra Cylon.
  • Nuove navi. La Jupiter MK II vanta sufficiente potenza di fuoco e armatura da diventare la nave più impressionante mai schierata sul campo di battaglia, con quell’aspetto familiari che i fan stavano aspettando. Neanche i Cylon sono stati inattivi durante il cessate il fuoco: il comando Cylon è stato avviato per sfruttare tutta la potenza di fuoco della rara base di classe Cratus, un impressionante colosso che funge da base operativa mobile.
  • Nuovi squadroni. I Colonial hanno adattato un vecchio design da combattimento con un’origine misteriosa. Soprannominati Taipan, questi resistenti combattenti sono veicoli d’attacco anti-capitali capaci di colpire pesantemente. Nel frattempo, i Cylon hanno sviluppato il Vespid, uno sciame di bombardieri molto veloci nell’accorciare le distanze capaci inoltre di rilasciare esplosivi a lungo raggio sui propri bersagli.

Davide Viarengo

Tags

1 commento su “In arrivo il DLC Battlestar Galactica Deadlock: Resurrection”

Commenta questo articolo