ArticoliMulti

MotoGp 19 sfreccia su Pc, PS4 ed Xbox One

L’edizione Switch debutterà il 27 giugno. Tante le novità di questo nuovo capitolo come l'IA basata su reti neurali

Il nuovo mondiale di motociclismo dei videogiocatori è iniziato oggi. MotoGp 19 è, infatti, disponibile per Pc (Steam), PS4 ed Xbox One. Gli utenti Switch, invece, dovranno aspettare fino al 27 giugno.

MotoGp 19 vuole celebrare la passione per i motori di Milestone e della sua community, con innovazioni tecnologiche peculiari che permettono un realismo e un livello di sfida mai visti prima. I giocatori potranno prendere parte alla stagione 2019 scegliendo se affrontare subito i campioni della MotoGP o se vestire i panni di un giovane pilota, che dalla Red Bull MotoGP Rookies Cup si fa strada fino a raggiungere la classe regina.

Ecco il trailer di lancio ed a seguire l’elenco delle tante novità del nuovo capitolo della serie ufficiale del circus iridato. Buona lettura.

A.N.N.A., LA IA SUPER PERFORMANTE BASATA SU RETI NEURALI

A.N.N.A (Artificial Neural Network Agent), è un rivoluzionario sistema di Intelligenza Artificiale basata su reti neurali sviluppata insieme a Orobix – una società specializzata nell’ingegneria di soluzioni di intelligenza artificiale. La nuova IA neurale consente un nuovo livello di sfida per i giocatori con avversari più veloci e precisi e comportamenti estremamente realistici. Tuttavia, per soddisfare le esigenze di tutti gli appassionati, il livello di difficoltà sarà completamente personalizzabile. Invece, per i fan hardcore di MotoGP, la sfida non sarà mai così difficile.

GIOCA ONLINE CON I TUOI AMICI

La nuova modalità multiplayer presenta importanti miglioramenti sia in termini di infrastruttura tecnica che di esperienza di gioco. Con i server dedicati, il gameplay sarà fluido e gratificante. I giocatori potranno scorrere la lista delle Lobby Pubbliche per cercare la partita più adatta alle proprie esigenze oppure, grazie alle Lobby Private, creare un Gran Prix completamente personalizzabile per gareggiare solo con gli amici. Milestone ha anche introdotto la modalità Direttore di Gara che permette di gestire ogni aspetto delle competizioni online e di assegnare penalità ai comportamenti irregolari dei piloti, proprio come in una vera gara di MotoGP. Grazie alla modalità TV Director, i giocatori potranno gestire le telecamere di gioco, per catturare le azioni più mozzafiato da includere nei livestream.

UN TUFFO NELLA LEGGENDA

La modalità Sfide Storiche è un vero tuffo nella storia del motomondiale, dove i giocatori avranno a disposizione più di 50 piloti leggendari e 35 moto ufficiali delle categorie 500cc e MotoGP, tutto ricreato in ogni dettaglio. Insieme alle 19 piste ufficiali della stagione in corso, ci saranno 3 tracciati storici, Laguna Seca 2013, Donington 2009 e Catalunya 2015 che porteranno alla mente amati ricordi a tutti i fan.

AD OGNI PILOTA IL SUO STILE

In MotoGP 19 ci sono tanti nuovi strumenti per rendere unico il proprio pilota. Si potrà scegliere tra la più vasta selezione di accessori e marchi di sempre. Grazie agli editor grafici è inoltre possibile creare caschi dal design unico come i campioni più famosi della MotoGP, disegnare lo stile del numero di gara e della lower butt patch. Tutti gli oggetti creati dai giocatori possono essere condivisi con la community, in modo che tutti possano votarli o scaricarli. Tale caratteristica non sarà presente nella versione Pc.

UNA NUOVA SFIDA

Proprio come nella vera stagione di MotoGP 2019, quest’anno ci sarà il debutto della nuova Coppa del Mondo FIM Enel MotoE, dove le moto a emissioni zero saranno utilizzabili in alcuni dei circuiti più famosi del Campionato MotoGP. Grazie alle loro peculiarità, come l’elevata coppia e il peso, con le moto MotoE i giocatori sperimenteranno uno stile di guida completamente nuovo.

Tags

Commenta questo articolo