Articoli

Lenovo protagonista alla Milano Digital Week

Come la tecnologia plasmerà la società del futuro

Lenovo rinnova il proprio appuntamento con la Milano Digital Week, promuovendo tre eventi della seconda edizione dell’iniziativa dell’assessorato alla Trasformazione Digitale e ai Servizi del Comune di Milano. L’obiettivo è incentivare la diffusione dell’intelligenza urbana e portare l’attenzione del pubblico alle tecnologie e applicazioni che trasformano la città, il lavoro e le relazioni personali, impattando sulla vita di tutti i giorni dei cittadini.

Dal 13 al 17 marzo, i più interessanti progetti, provenienti dai più dinamici artefici della Digital Transformation saranno presentati pubblicamente per dimostrare come una città digitalmente connessa, a livello culturale prima ancora che infrastrutturale, rappresenti per tutti, indipendentemente dall’età e dalla professione, un’opportunità di crescita e sviluppo.

GLI EVENTI

In una tre giorni ricca di contenuti, Lenovo si fa promotrice di altrettante importanti iniziative che partiranno giovedì 14 marzo presso la storica Sala Buzzati di Via Balzan.

Qui, Lenovo e Corriere della Sera invitano gli studenti delle scuole superiori all’incontro Mestieri Fantastici e Come Trovarli, prima tappa di una serie di iniziative della Tech Academy, nata dalla collaborazione tra Lenovo e Corriere Tecnologia, che si estenderanno fino al prossimo autunno. L’evento, articolato in un programma di interventi in plenaria affiancati da quattro aree esperienziali, ha l’obiettivo di presentare ai ragazzi quali opportunità saranno alla loro portata alla fine delle loro carriere di studio, soprattutto se scelgono di perseguire discipline STEM (Scienze, Tecnologia, Ingegneria, Matematica).

Cosi, Manuela Lavezzari, marketing manager di Lenovo:

I ragazzi e le ragazze che frequentano le scuole superiori molto probabilmente inizieranno la loro vita professionale facendo lavori che oggi non esistono ancora. Per questo è importante dare loro una visione in anteprima di quali opportunità si presenteranno loro quando il loro percorso di studi sarà concluso, oltre ad alcuni consigli su quali strategie mettere in atto per cercare il lavoro del futuro. In questo quadro, anche le aziende devono fare la loro parte, assicurandosi di mettere in atto le strategie più efficaci per attrarre i migliori talenti.

Il 15 marzo, l’azienda aprirà le proprie porte, invitando gli studenti a visitare la Data Room che Lenovo Data Center Group ha allestito nei propri uffici di Segrate, nell’ambito dell’iniziativa Open Doors. Qui gli studenti delle scuole superiori potranno prendere contatto con le tecnologie che vanno a formare l’infrastruttura che sostiene e abilita le app che usano nello studio e nella loro vita quotidiana.

Nel corso dell’incontro i ragazzi potranno conoscere la realtà di come si svolge una tipica giornata lavorativa in un’azienda leader nel settore dell’IT e avere una dimostrazione pratica di come funziona un moderno centro dati. Non mancherà un momento ludico durante il quale gli studenti potranno fare l’esperienza di contenuti in realtà virtuale o aumentata. Seguirà una merenda e poi tutti a casa, al termine di una giornata di studio diversa dal solito, all’insegna dell’innovazione.

Nella giornata del 16 marzo, a chiusura della tre giorni all’insegna della Digital Transformation, Lenovo, nella sua veste di partner del Tram dell’Innovazione, viaggerà per Milano. Organizzato dall’Associazione Women & Tech, il Tram dell’Innovazione è un workshop itinerante nel quale i cittadini possono ascoltare le esperienze e le testimonianze dei protagonisti della trasformazione digitale, che esporranno scenari futuribili e presenteranno proposte concrete che raccontano come la tecnologia possa aiutare la vita quotidiana delle persone. Lungo il percorso, Lenovo presenterà una carrellata sulle più recenti soluzioni per una didattica all’avanguardia in termini di contenuti, metodologie e dispositivi.

Tags

Commenta questo articolo