ArticoliVideo

Abbey Games avvia una campagna Kickstarter per GodHood

Un nuovo god game per Pc cerca consensi

Abbey Games, sviluppatore olandese creatore di Reus e Renowned Explorers, lancia oggi la sua campagna Kickstarter per il suo prossimo titolo, GodHood. Nonostante il gioco base sia già stato finanziato e pianificato per l’accesso anticipato nel maggio 2019, il team, tramite questa raccolta, si propone il fine di dare al gioco maggiore profondità, grazie all’aiuto della propria comunità. L’obiettivo da raggiungere è di 50.000 euro prima del 1 marzo.

Al momento in cui scriviamo, il venturo god game (filone iniziato a fine anni ’80 da Populous, ndr) ha raccolto oltre 5.600 euro grazie al contributo di quasi 200 supporter. Al momento non sono stati svelati gli stretch goals (gli obiettivi secondari) ma siamo certi che se l’operazione dovesse andare in porto, non tarderanno ad essere annunciati dal team indipendente di stanza ad Utrecht, Olanda.

La campagna Kickstarter include un pacchetto pre-ordine, ricompense in game, dediche all’interno del gioco, nonché la colonna sonora e l’artbook digitale.

Ecco il trailer sull’inizio della raccolta fondi del gioco. Buona visione.

Rick Sorgdrager di Abbey Games, si è così espresso:

Con GodHood, vogliamo creare un gioco che offra ai giocatori più libertà possibile e per questo abbiamo deciso di chiedere l’aiuto della nostra comunità.

GodHood permette ai giocatori di impersonare una divinità e sperimentare la creazione della propria religione attraverso regole chiare, definendo virtù e vizi, indirizzando verso la strada giusta i fedeli e contrastando gli dei rivali che tenteranno di convertire gli altri popoli.

Più informazioni le trovate in inglese alla pagina Kickstarter del gioco. Buona lettura.

Tags

Commenta questo articolo