ArticoliPS4

Call of Duty: Black Ops 4, la beta è disponibile su PS4

Da oggi i fan possono provare per la prima volta la nuovissima modalità battle royale. Dettagli sui test

Black Ops prende vita. La beta privata di Blackout Call of Duty: Black Ops 4, è disponibile da oggi su PS4. La community della serie fps potrà provare per la prima volta la nuovissima modalità Blackout, che porta i giocatori in un’esperienza Battle Royale di ultima generazione. Ricordiamo che il gioco completo debutterà il prossimo 12 ottobre.

Una celebrazione della serie Black Ops, Blackout racchiude i personaggi preferiti, le armi e le parti iconiche delle mappe classiche, tutti nella mappa più grande della storia della franchise, con tanto di veicoli di terra, mare e aria. Questi test forniranno preziosi feedback e dati dagli utenti mentre Activision e gli sviluppatori di Treyarch si preparano a lanciare il nuovo Call of Duty.

La Beta di Blackout Beta è solo l’inizio di un lungo viaggio che intendiamo intraprendere con i nostri fan – ha dichiarato Dan Bunting, uno dei punti di riferimento di Treyarch – supporteremo Blackout a lungo termine e la sua ricca storia con Black Ops ci consente di aggiornare ed evolvere continuamente Blackout per renderlo divertente e sempre nuovo per la community. È una vera e propria celebrazione di Black Ops in ogni senso  ed è fondamentale far giocare la nostra community con questa modalità prima del lancio. Non vediamo l’ora di vedere i commenti e ascoltare i giocatori che avranno un assaggio di ciò che accadrà a ottobre.

QUESTO E’ IL PROGRAMMA DELLA BETA PRIVATA

PlayStation 4:

  • Lunedì, 10 settembre 10am PT – Lunedì 17 settembre  10am PT   (PlayStation 4)

Xbox One e Pc:

  • Venerdì, 14 settembre 10am PT – Lunedì 17 settembre  10am PT (Xbox One, Pc)
  • Sabato, 15 settembre 10am PT – Lunedì 17 settembre  10am PT  (PC solo beta aperta).

Lo sforzo fatto per lo sviluppo di Blackout è stato un’impresa straordinaria e non potremmo essere più orgogliosi di ciò che il team ha realizzato – ha sottolineato Mark Gordon, di Treyarch – ed è fantastico vedere come la creazione di Blackout abbia coinvolto l’intero team in modi che non avevamo mai visto prima. Non potremmo essere più entusiasti di dare vita alla grandissima eredità di Black Ops con Blackout, e non vediamo l’ora che la community condivida i suoi commenti mentre ci avviciniamo al lancio.

La beta privata include una scelta di personaggi con cui giocare, nuovi e classici, compresi personaggi della campagna come Mason, Reznov e Woods; personaggi zombie come Richtofen e Takeo; e Specialisti come Crash, Battery e Seraph, solo per citarne alcuni. Attraverso la mappa tentacolare di Blackout, i giocatori combatteranno in luoghi ispirati alle mappe preferite dai fan di Black Ops come Nuketown, Firing Range, Raid, Cargo e molte altre.

I fan che hanno già scaricato la Beta Multigiocatore ultimata di recente, o che hanno già in precedenza prenotato Call of Duty: Black Ops 4 presso i rivenditori aderenti, riceveranno l’accesso alla beta di Blackout. La possibilità di riscattare il codice e altre informazioni di accesso ai test sono disponibili sul sito di supporto di Activision Beta.

La beta privata di Blackout è solo l’inizio, poiché i team di sviluppo raccoglieranno attivamente i feedback della community durante il test della beta e useranno i dati dei giocatori per ottimizzare il bilanciamento del gioco, gli stress-test dei server e ottimizzare l’esperienza online prima del lancio del gioco il 12 ottobre. I partecipanti alla beta avranno l’opportunità di condividere i loro commenti e unirsi in un dialogo attivo con il team di sviluppatori in molti modi, compresi sondaggi tra i giocatori e forum online, con frequenti post di aggiornamento sulla beta programmati da Treyarch.

Tags

Commenta questo articolo