ArticoliMulti

Activision presenta Call of Duty: Black Ops 4

Il nuovo capitolo della serie arriva il 12 ottobre ed adotta la modalità battle royale

Call of Duty: Black Ops 4 si presenta al pubblico. Activision ha annunciato i primi dettagli del nuovo capitolo della serie fps che debutterà sul mercato il prossimo 12 ottobre per Pc, PS4 ed Xbox One.

Il gioco, infatti, è stato svelato oggi in un evento per la community presentato in livestreaming in tutto il mondo, in 10 lingue: publisher e sviluppatore hanno svelato un primo sguardo e dettagliate informazioni sul gioco.

Si parla di un’esperienza di combattimento cruda, realistica e totale. Il gioco sarà votato soprattutto al comparto multiplayer con un gameplay più tattico e maggiore importanza nella la scelta del tipo di azione, assieme alla più grande offerta Zombie, grazie a tre esperienze complete al lancio, e Blackout, dove l’universo Black Ops viene alla luce in un’esperienza di combattimento “battle royale” (così tanto di moda, ndr) imponente, con personaggi iconici e location di tutti e quattro i Black Ops.

Tutto questo in un’offerta unica nel suo genere. Il gioco, sviluppato da Treyarch, trasforma il celebre universo giocato da centinaia di milioni di fan con la più ampia esperienza di gameplay mai realizzata nella serie.

Black Ops 4 dà alla nostra community più possibilità di divertimento con i loro amici rispetto a qualunque cosa Treyarch abbia mai creato – ha commentato Rob Kostich, EVP e GM, Call of Duty – e presenta significative innovazioni in ogni elemento del gioco, inclusi un’esperienza tattica multiplayer team-based di altissimo livello, la più grande offerta zombie mai vista e Blackout, dove la più grande mappa nella storia di Call of Duty porta alla luce il ricchissimo universo di Black Ops. più di 200 milioni di giocatori considerano Black Ops la loro casa, con più di 15 miliardi di ore di gioco. È una community incredibile, che ha inspirato il team di sviluppo a raggiungere nuovi, incredibili, livelli di progettazione per il gameplay”.

In attesa dell’uscita fissata nella prima metà di ottobre, i fan possono fin da ora pre-ordinare ed ottenere l’accesso alla Private Beta.
Call of Duty: Black Ops 4 per Pc fornirà un’esperienza completamente ottimizzata che, per la prima volta nella storia della saga, sarà disponibile esclusivamente su Battle.net, il servizio di gioco online di Blizzard Entertainment. Continua, quindi la strada iniziata con Destiny 2 essendo il secondo titolo fuori dal mondo Blizzard ad essere sulla nota piattaforma digitale.

COMBATTIMENTI CRUDI E REALISTICI

Call of Duty: Black Ops 4 è caratterizzato da combattimenti crudi e realistici, assieme a nuovi livelli di personalizzazione e di gioco tattico, e da un’ampia gamma di nuove armi, mappe e modalità di gioco per la migliore esperienza multiplayer.

Assistiamo al ritorno del Pick 10 system, assieme ad una serie di innovazioni sul controllo delle armi, il flusso del combattimento, la rigenerazione della salute e il movimento del giocatore. Black Ops 4 si immerge come mai accaduto prima nel multiplayer, in cui i giocatori potranno esplorare il mondo degli Specialisti – chi sono, perché esistono e quali battaglie combattono assieme – padroneggiando allo stesso tempo il loro gameplay attraverso esperienze di combattimento in modalità singola o multiplayer. Ci sono anche nuovi Specialisti che si affiancano a quelli conosciuti ognuno con particolari armi, attrezzatura e stile di gioco. I giocatori saranno potenti da soli, ma devastanti quando giocheranno assieme in team.

Black Ops 4 è di gran lunga il titolo più ambizioso che il nostro team abbia mai creato – ha commentato Dan Bunting, una delle figure chiavi di Treyarch – Black Ops significa da sempre sfidare le convenzioni e spingere il gioco verso nuove direzioni. Abbiamo progettato un’esperienza che tocca tutti gli stili di gioco e i livelli di abilità, dal gioco occasionale alla competizione. Il titolo porta un livello di profondità tattica che premia i giocatori per la loro maestria; giocare è un piacere”.

DECIMO ANNIVERSARIO ZOMBIES

Celebrando il decimo anniversario di Call of Duty Zombies, Black Ops 4 lancia anche un’esperienza Zombie inedita, la più grande offerta al lancio nella storia del franchise con tre esperienze Zombie complete al lancio: IX, Voyage of Despair e Blood of the Dead. Con nuove avventure immersive, nuovissimi personaggi e un efferato nuovo nemico, il titolo proverà a soddisfare le aspettative della community dei fan offrendo inoltre un’esperienza di gioco coinvolgente e delle easter egg.

La modalità permette inoltre la maggiore personalizzazione finora, nuovi sistemi per creare e completare le sfide della community e social system progettati per connettere i giocatori. Questo capitolo reintroduce inoltre i livelli di difficoltà e un tutorial in-game per accogliere a bordo dell’universo Zombie i nuovi giocatori, dando al tempo stesso ai più affezionati la possibilità di alzare il livello. Inoltre, Zombie Rush è una nuovissima modalità che velocizza l’esperienza di gioco, presentando nuove allettanti sfide per i veterani, creando un nuovo ritmo di gioco per nuovi arrivati.

L’ULTIMA ARRIVATA: LA BATTLE ROYALE SI CHIAMA BLACKOUT

Oltre a svelare Multiplayer e Zombie nell’anteprima mondiale, il team ha anche presentato Blackout – la nuova esperienza di combattimento in stile “battle royale”, che combina il distintivo combattimento veloce, fluido, “guns-up”, con nuovi feroci livelli di competizione per la sopravvivenza negli ambienti Black Ops re-immaginati su scala globale.

Blackout è un’esperienza diversa da qualunque altro gioco o modalità nella storia di Call of Duty, in cui i giocatori devono cercare, creare strategie, competere e sopravvivere per arrivare alla vittoria.

Con la più grande mappa mai realizzata per la saga: 1.500 volte più grande di Nuketown Blackout. Tale mappa spinge i giocatori in rotta di collisione mentre giocano con i classici personaggi che hanno fatto la storia della serie Black Ops, inclusi gli i personaggi della modalità Zombie del primo Call of Duty.

Giocando da soli o in team, gli appassionati intraprenderanno diversi combattimenti completi di veicoli da terra, aria e mare in uno spazio di gioco mai visto nel franchise. Inoltre troveranno location, armi ed equipaggiamenti del mondo di Black Ops mentre la trama “l’ultimo che resta vince” crea un nuovo modo di giocare a Call of Duty.

“La community di Black Ops è fondamentale per noi, quindi sapevamo di doverci spingere oltre ogni limite, per creare qualcosa di davvero special come Blackout, con la più grande mappa mai creata in Call of Duty – ha spiegato Mark Gordon, figura chiave di Treyarch – lo stesso vale per la nostra community Pc. Ci hanno ispirato e spinto verso un nuovo standard per Pc attraverso ogni aspetto, da server dedicati e sicurezza alla completa ottimizzazione, all’altezza di Black Ops e Battle.net”.

LA VERSIONE PC

Per Pc, Treyarch lavora in collaborazione con Beenox, ed entrambi stanno agendo a stretto contatto con Blizzard per ottimizzare Black Ops 4 per Battle.net. La versione per Windows avrà framerate illimati, risoluzione 4K e HDR, supporto per monitor ultra-wide e la possibilità per i giocatori di personalizzare ampiamente la performance e la qualità visiva per il loro hardware. Inoltre, i giocatori potranno scegliere opzioni di controllo preconfigurate, incluse opzioni per giocatori mancini, o personalizzare a pieno i controlli via tastiera e mouse. Inoltre, gli sviluppatori hanno collaborato con il team Blizzard per incorporare i sistemi social, la sicurezza e la stabilità del server di Battle.net in Black Ops 4, per prepararsi all’esordio del 12 ottobre.

Tags

Commenta questo articolo