VideoMulti

Geralt di Rivia entra nel roster di SoulCalibur VI

Un trailer e tre immagini ci mostrano il protagonista della serie The Witcher nel picchiaduro di Bandai

Geralt di Rivia, assoluto protagonista della trilogia ruolistica di The Witcher, è protagonista di questo nuovo trailer di Bandai Namco su SoulCalibur VI.

Bandai Namco ha pubblicato questo trailer che lo vede sfoggiare alcune mosse particolari. Era probabilmente questo l’annuncio che CD Projekt Red doveva fare nella giornata di oggi.

In attesa di ulteriori aggiornamenti vi lasciamo al trailer ed alle immagini per il picchiaduro ad incontri all’arma bianca che arriverà quanto prima su Pc, PS4 ed Xbox One avvalendosi dell’Unreal Engine. Buona visione.

Tra gli altri dettagli apprendiamo un po’ di background del personaggio per il gioco ed anche che con Geralt of Rivia sarà presente anche l’arena di Kaer Morhen:

Geralt è stato allenato nell’elitaria Scuola del Lupo ed è considerato uno dei migliori cacciatori di mostri. È dotato di riflessi e forza sovrumani, cosi come di eccellente abilità con la spada. I giocatori che scelgono di combattere con Geralt utilizzeranno lo stile di combattimento iconico del witcher con combinazioni di spade, pozioni che migliorano le abilità e magie.

Doug Cockle, la voce inglese di Geralt di Rivia, ritorna in SoulCalibur VI per riprendersi il ruolo. I giocatori potranno combattere in Kaer Morhen, la dimora della Scuola del Lupo. Ad accompagnare i giocatori in battaglia ci sarà Hunt or be Hunted, brano iconico tratto dalla colonna sonora di The Witcher 3: Wild Hunt.

Marcin Momot, community lead di CD Projekt RED ha detto:

“Soulcalibur è molto noto nel genere dei picchiaduro per aver introdotto personaggi iconici. Quando ci è stata proposta l’idea del crossover, abbiamo pensato che la nostra community sarebbe stata entusiasta di giocare con un witcher. Abbiamo collaborato con gli artisti di Bandai Namco per ricreare fedelmente Geralt, e per farlo abbiamo condiviso con loro gli asset originali di Geralt come il modello, le animazioni e le armi. Penso che Bandai Namco abbia fatto un lavoro incredibile nel cogliere tutti i dettagli al fine di introdurre The Witcher in Soulcalibur  in modo che i fan si possano entusiasmare”.

 Motohiro Okubo, produttore di Soulcalibur, ha spiegato:

“Tutti i personaggi di Soulcalibur hanno personalità e background complessi ed è per questa ragione che introdurre Geralt come personaggio è per noi un grande onore. Grazie a questa fantastica collaborazione con CD Projekt RED, siamo stati in grado di integrare al meglio lo stile di combattimento e l’aspetto fisico di Geralt. Non vediamo l’ora che i fan della serie diano il benvenuto a Geralt nell’arena”.

 

Tags

Commenta questo articolo