In primo piano

The Elder Scrolls Online, il mmorpg su console next-gen grazie a Sony

49 Visualizzazioni

The-Elder-Scrolls-Online-fields

L’arrivo di The Elder Scrolls Online su console è merito di Sony. Il mmorpg targato ZeniMax Online Studios e Bethesda, infatti, era stato annunciato inizialmente soltanto per Pc. Tuttavia, il vicepresidente addetto alle relazioni con editori e sviluppatori di Sony, Adam Boyes sembra esser stato piuttosto convincente.
Boyes ne ha parlato a GameInformer, verso la fine di questo video dicendo che:

“Il gioco non era stato programmato per arrivare su console. Dicevano di non aver un piano. Ho risposto che l’avremmo fatto noi il piano. E questa è stata una soddisfazione”.

The Elder Scrolls Online arriverà, così, per Pc, PlayStation One ed Xbox One per l’anno prossimo ed al momento Bethesda sta tentando di convincere Microsoft a permettere l’accesso al gioco anche agli utenti Silver per evitare di far pagare un doppio abbonamento a chi vorrebbe avventurarsi nelle vaste lande di Tamriel (l’enorme continente di gioco).
Il mmorpg in questione, infatti, sarà immesso sul mercato con la formula del canone mensile in controtendenza con le usanze di molti titoli dello stesso genere che hanno adottato il free-to-play.
Bethesda dovrà parlare, ovviamente anche con Sony visto che il PlayStation Plus su PlayStation 4 sarà a pagamento.

Enhanced by Zemanta

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento