In primo pianoRecensioniMulti

Farm Manager 2022, recensione PS5

Gestire una fattoria è il tuo sogno? Allenati intanto con una virtuale!

Sostieni IlVideogioco.com

Caro lettore, la redazione de IlVideogioco.com lavora per fornire aggiornamenti precisi e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.




Per i giocatori interessati a scoprire di più sull’imprenditorialità e in generale sul mondo dell’agricoltura, Farm Manager 2022 può essere indubbiamente una scelta interessante. Dietro le quinte troviamo Cleversan Games, uno studio indipendente polacco che in questi anni ha già dato prova di intendersene circa i simulatori, sfornando altri capitoli di questa serie.

Anche quest’anno la loro proposta si allarga anche al mondo console, ed è proprio qui che andremo a scoprirne di più. Di seguito la recensione della versione PS5 di Farm Manager 2022, curata dal nostro Daniele Citerio. Vi ricordiamo che il gioco, pubblicato da Ultimate Games, è disponibile anche su Pc, PS4, Xbox One e Xbox Series X/S. Buona lettura.

COME DIVENTARE IMPRENDITORI AGRICOLI

Farm Manager 2022 ci guida innanzitutto nelle numerose funzionalità di cui dispone grazie a un breve tutorial, il quale ci fornirà i rudimenti necessari per iniziare subito la nostra carriera nel mondo dell’agricoltura. Portata a termine questa piccola introduzione avrà inizio la campagna, che però potrà essere considerata come una sorta di tutorial maggiormente approfondito. Tra le altre cose ci verranno insegnate per bene quali sono le specializzazioni che una grande fattoria come la nostra potrà sviluppare.

Durante la campagna diventeremo prima dei produttori caseari (quindi di tutto ciò che riguarda il latte e i latticini), in seguito passeremo all’allevamento e alla commercializzazione degli animali da fattoria.  Successivamente sarà la volta del mondo delle serre, dove potremo coltivare la frutta necessaria alla realizzazione di marmellate e succhi. Nel frattempo impareremo anche a gestire i lavoratori e i macchinari agricoli che dovranno essere impiegati per lavorare la dura terra. Senza dimenticare tutti gli altri elementi essenziali per mantenere produttiva quella che sarà la nostra attività.

TANTO DA FARE E MOLTO A CUI BADARE

Farm Manager 2022

Come abbiamo accennato le opzioni presenti in Farm Manager 2022 sono molteplici, e rendono il comparto gestionale piuttosto approfondito. Costi e ricavi saranno la nostra croce e delizia durante il gioco. Dovremo saper dosare attentamente gli investimenti, e accumulare il denaro necessario per tirare avanti in ciascuna stagione.

Altro fattore molto importante infatti è lo scorrere del tempo e l’alternarsi delle stagioni, che influenzeranno sia il lavoro agricolo che la resa in termini di prodotti. Di conseguenza bisognerà programmare con intelligenza gli interventi da eseguire, come l’assunzione dei lavoratori stagionali.

Farm Manager 2022

O anche la realizzazione dei campi coltivati e tutte le altre attività correlate. Mentre nella modalità campagna saremo ben indirizzati nell’atto di far crescere la nostra impresa step by step, nella modalità “libera” saremo noi, viceversa, a decidere la direzione da intraprendere.

Potremo investire nelle colture tradizionali, in quelle biologiche oppure specializzarci in un’attività specifica. Per esempio l’apicoltura o la produzione di marmellate, il tutto però prestando attenzione all’andamento dei mercati agricoli e alle loro fluttuazioni, al fine di trarne sempre il maggior profitto possibile.

SEMPLICE MA CON QUALCHE PROBLEMA

Farm Manager 2022

Sul lato tecnico Farm Manager 2022 continua sulla buona strada già intrapresa da suoi predecessori, confermandosi solido e ben curato. Questa volta però il team di Cleversan Games si è dovuto cimentare anche con la prima trasposizione su console next-gen. Tirando le somme il giudizio è sicuramente positivo, ma abbiamo comunque riscontrato alcuni problemi piuttosto evidenti.

Come diversi piccoli bug che, pur non inficiando l’esperienza di gioco, rimangono comunque “antipatici”. Per esempio nel corso di una partita non abbiamo ben capito perchè le materie prime che avevamo creato (come latte o frutta) non venivano spedite agli impianti di trasformazione. Per qualche ragione sconosciuta venivano inutilmente accumulate in un deposito.

Farm Manager 2022

Un altro bug in cui siamo incappati è stato il cambiamento repentino e immotivato della lingua (le scritte in italiano sono diventate tutto a un tratto in polacco). Al di là di queste piccole problematiche possiamo però affermare quanto a livello grafico il gioco faccia un’ottima impressione. A colpirci sono stati in particolare i dettagli dei vari edifici, ben rifiniti e di pregevole fattura.

Anche la musica di sottofondo è piacevole, oltre a venir alternata ai vari effetti sonori come quelli della pioggia. Riguardo alla parte più ostica in un porting da Pc a console (la mappatura dei comandi ndr), possiamo dire che Cleversan Games se l’è cavata bene anche questa volta. Le opzioni di gestione e le varie griglie saranno accessibili e navigabili facilmente, con l’utilizzo di pochi input.

Farm Manager 2022

CONSIGLIATO AGLI APPASSIONATI

Farm Manager 2022 è un solido titolo manageriale che trasporterà gli appassionati in una fattoria virtuale tutta da espandere nella direzione che più si preferisce. Cleversan Games continua così il buon lavoro svolto nei precedenti capitoli, portando un ottimo prodotto anche su console next-gen. Pur essendo meno dettagliato e ricco rispetto al “cugino più grande” Farming Simulator, siamo comunque al cospetto di un’alternativa di livello, e dal prezzo maggiormente contenuto. Consigliato.

Pregi

Un gestionale solido, con tante opzioni e diverse possibilità per sviluppare la propria attività agricola. Buona grafica e comparto sonoro. Prezzo budget.

Difetti

Alcuni bug minori fastidiosi. Tendenzialmente ripetitivo.

Voto

7

Tags

Sostieni IlVideogioco.com

Caro lettore, la redazione de IlVideogioco.com lavora per fornire aggiornamenti precisi e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.




Commenta questo articolo