ArticoliMulti

Baldur’s Gate 3, svelato il Druido

La nuova classe sarà protagonista nella patch 4 intitolata Nature’s Power. Trailer e dettagli svelati da Larian Studios

Sostieni IlVideogioco.com

Caro lettore, la redazione de IlVideogioco.com lavora per fornire aggiornamenti precisi e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.




I Druidi stanno arrivando in Baldur’s Gate 3. Lo svela Larian Studios, sviluppatore del RPG che dall’ottobre dello scorso anno è in early access su Steam e su Stadia.

La nuova classe sarà protagonista della patch 4 chiamata Nature’s Power che sarà disponibile quanto prima. Il team belga ha presentato tutti i dettagli al secondo Panel from Hell, un evento streaming trasmesso da Dublino. Ed ha assicurato che non manca molto alla pubblicazione di questo update. Questo, fanno sapere dal team di sviluppo, è il più grande dei tre precedenti messi assieme ed ha, dunque, un’importanza cruciale.

Ma andiamo con ordine e dopo avervi proposto il video di presentazione del Druido a seguire, vi offriamo una panoramica delle novità. Qui, invece, troverete la nostra anteprima della versione Pc firmata dal nostro Danny DSC mentre a questo link l’esperienza delle prime ore di gioco su Stadia fatte da Antonio Michele Patti.

Ecco la clip del gioco che il PEGI ha, ricordiamo, classificato con 18 e quindi adatto ad un pubblico adulto. Buona visione.

I DRUIDI

La classe Druido include oltre 30 magie e abilità, compreso il Wild Shape (forma selvaggia). Dal momento che Baldur’s Gate 3 è un’esperienza narrativa piuttosto ampia, sono stati registrati anche nuovi dialoghi e doppiaggi in modo che chi sceglierà questa razza possa godere dello stesso senso di profondità e di interattività narrativa delle altre classi presenti attualmente, ossia Umani, Elfi, Mezzelfi, Halfling, Nani, Tiefling, Drow e così via.

La presenza del Druido impone anche la presenza di nuove opzioni, ricompense, momenti specifici della storia ed interazioni sparsi nell’Atto 1 del gioco (quello coperto dall’early access, ndr). Questo conferma quanto il gioco risponda diversamente in base a qualunque scelta (anche di personaggio) si effettui.

Baldur's Gate 3

Con il potere della natura selvaggia a portata di mano, i druidi possono trasformare la loro forma per adattarsi alle diverse situazioni. Possono essere veloci come un lupo feroce o potenti come un orso polare.

Fate girare il vostro filo di seta sull’ambiente come un ragno. Volate sopra Faerun come un corvo. Intrufolatevi in spazi ostili senza essere notati come un gatto. Scavate sottoterra e tirate un’imboscata ai nemici come un tasso. Oppure abbracciate temporaneamente il girino che i Mindflayers hanno impiantato dentro di voi e scoprite una nuova e misteriosa Forma Aberrante.

Al momento sono disponibili 8 forme: Deep Rothé, Cat, Raven, Dire Wolf, Badger, Spider, Polar Bear e Aberrant. Gli NPC reagiranno alla vostra forma animale in modo procedurale. C’è un orso che vi blocca la strada? Nessun problema assumete quella forma  e parlate la sua lingua.

LE ORIGINI DEI DRUIDI

I fan di D&D sapranno che i Druidi provengono tradizionalmente da uno dei tanti Cerchi. I druidi potranno scegliere da uno dei due cerchi.

Circle of the Land – Custodi dell’Antica Fede, questi Druidi sono collegati a terre desolate artiche, coste soleggiate, deserti roventi, foreste lussureggianti, praterie verdi, alte montagne, paludi infide e persino il regno vasto e ultraterreno del Sottosuolo. In base al tipo di area geografica a cui sono collegati, acquisiscono maggiore potenza.

Circle of the Moon – mutevoli come la Luna, infestano le parti più profonde della natura selvaggia. La trasformazione non è un problema per la maggior parte dei druidi, ma coloro che mantengono le vie della Luna ottengono la capacità di trasformarsi in forme selvagge combattive più potenti, come l’orso polare.

Per ulteriori informazioni sui druidi in D&D, assicuratevi di assistere alla versione VOD di Panel From Hell 2, dove Nick Pechenin e Jeremy Crawford hanno esplorato i modi in cui Larian ha incorporato la versatile classe del personaggio nel gioco. Con la già citata abilità Wild Shape al centro della scena, il panel ha parlato di molti altri incantesimi, abilità e interazioni tra i personaggi che il Druido ha consentito.

PANEL FROM HELL 2

Ecco l’evento del Panel From Hell 2 per intero. Buona visione.

ESPANSIONE GLOBALE DI LARIAN STUDIOS

Il Panel from Hell 2 ha anche parlato dei modi in cui Larian ha e continua ad affrontare le sfide di un gioco di ruolo così gigantesco. Con sedi in Belgio, Irlanda, Russia e Canada, lo studio ha annunciato oggi formalmente la sua espansione in Inghilterra e Malesia, rispettivamente con gli studi di Guildford e Kuala Lumpur.

BALDUR’S GATE 3, GRANDI CAMBIAMENTI NELLA PATCH 4

Insieme al Druido, la Patch 4: Nature’s Power apporta una serie di miglioramenti e modifiche al gioco, comprese ovviamente correzioni. Ma no finisce qui. Sono inclusi anche importanti miglioramenti della qualità in generale e dei filmati sempre più raffinati. Molti di quest’ultimi sono stati richiesti dai fan o influenzati dal feedback della comunità:

Dadi caricati opzionali: questa modifica opzionale aiuta a smussare gli estremi della curva a campana. Mantiene gli elementi fondamentali dell’RNG, assicurando che un giocatore non possa più essere sfortunato o super fortunato con diversi lanci di dadi di seguito. Il sistema funziona anche in due parti. I lanci di dadi nei dialoghi sono diversi da quelli in combattimento e questo cambiamento ha effetto solo sul d20..

Parlate con la morte e pulizia dei filmati: i video in casi speciali come Speak with Dead sono stati migliorati profondamente insieme alla possibilità di partecipare a dialoghi con gli animali. L’aggiornamento aggiunge anche animazioni migliorate con i Druidi nel bosco mentre lanciano incantesimi ed usano le loro abilità. Importanti miglioramenti anche all’animazione ed all’illuminazione.

Multigiocatore: chi intraprende la propria avventura insieme agli amici può vedere adess Equipaggiamento, Incantesimi, Inventario e Schede Personaggio degli altri giocatori. Oltre alla capacità di prendere e posizionare oggetti da un personaggio o verso un personaggio.
Non esiste una funzione di blocco che, però, arriverà in una patch futura. I vostri amici potrebbero ad esempio rubare i vostri oggetti perché non esiste ancora tale funzione di blocco ma non c’è fretta… perché sono vostri amici. Giusto?

Qualità di gioco: sono state implementate una serie di funzionalità molto richieste. I giocatori possono ora prendere di mira amici e nemici con incantesimi ed equipaggiamento facendo clic sui loro ritratti. In alternativa al tentativo di fare clic su un personaggio nel mondo, i giocatori possono ora selezionare e attaccare facilmente chi vogliono grazie all’interfaccia utente. Gli sviluppatori hanno anche aggiunto un pulsante di fuga per… i più tattici. E usare le torce non è mai stato così facile grazie alla tanto attesa aggiunta del pulsante torcia.

Cinematica migliorata: i filmati narrativi hanno ricevuto una nuova prospettiva di vita grazie a un nuovo passaggio di illuminazione risultando in alcune sequenze davvero spettacolari in cui viene raccontata la storia di Baldur’s Gate 3.

Tags

Sostieni IlVideogioco.com

Caro lettore, la redazione de IlVideogioco.com lavora per fornire aggiornamenti precisi e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.




1 commento su “Baldur’s Gate 3, svelato il Druido”

Commenta questo articolo