ArticoliIn primo pianoPC

When the Past was Around ha una data di lancio

Dopo un anno di sviluppo, all'inizio di questo mese era stato mostrato il gioco su Indie Arena Booth durante la Gamescom 2020, adesso è pronto per il debutto

Sostieni IlVideogioco.com

Caro lettore, la redazione de IlVideogioco.com lavora per fornire aggiornamenti precisi e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.




When the Past was Around debutterà il 22 settembre su Pc attraverso Steam. Lo hanno annunciato gli sviluppatori indie indonesiani di Toge Productions (già conosciuti per l’interessante Coffee Talk) e Mojiken Studio (A Raven Monologue e She and the Light Bearer).

È stata anche preparata una build che include l’episodio del prologo ei primi due capitoli.

Di seguito il trailer che svela la data di uscita su Steam. Buona visione.

 

CARATTERISTICHE PRINCIPALI

Un’immagine parla più di mille parole – Vivremo la storia del gioco non attraverso le parole o i dialoghi, ma attraverso l’arte meravigliosamente disegnata a mano creata dalla talentuosa artista indonesiana Brigitta Rena.

Un viaggio breve, dolce e stravagante – Esploreremo una storia agrodolce tra una ragazza e il suo amante in un mondo surreale fatto di stanze sconnesse di ricordi e tempo. Un viaggio dolce ed eccentrico in una serie di ambientazioni realistiche disegnate a mano

  • Personale e onnipresente.
  • Un gioco sul superare il passato e trovare sé stessi.
  • Risolvere enigmi rompicapo. Vari enigmi intriganti da risolvere e storie da scoprire.
  • Lasciarsi guidare dalla musica. La musica del violino d’atmosfera ci accompagnerà dalle giornate tranquille ai momenti più angoscianti.
  • Personale e universale. È un gioco sul superare il passato e ritrovare sé stessi
  • Aprite lo scrigno del tesoro, bevete del tè, fate il bucato. Dovrete risolvere diversi puzzle e svelare molti misteri interagendo con attività quotidiani e oggetti a voi familiari.

When The Past Was Around è una breve esperienza narrativa silenziosa che può essere completata in meno di 2 ore. Anche se si tratta di un gioco breve, gli sviluppatori hanno lavorato con cura e con passione per creare un’esperienza profonda e significativa per gli utenti.

Alberto Pagano

Tags

Sostieni IlVideogioco.com

Caro lettore, la redazione de IlVideogioco.com lavora per fornire aggiornamenti precisi e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.




Commenta questo articolo