ArticoliVideoMulti

Annunciato Neko Ghost Jump!

Il puzzle-platform di Burgos Games verrà rilasciato su Pc e console entro la fine dell'anno

Lo studio indipendente Burgos Games ha annunciato che il suo titolo puzzle-platform a prospettiva felina, Neko Ghost Jump!, arriverà su Pc, PS4 e Xbox One entro l’anno.

I partecipanti al PAX South, che si terrà da domani fino al 21 gennaio a San Antonio, Texas, potranno provare il titolo in anteprima, allo stand n.22036.

Di seguito il teaser trailer diffuso dal team di sviluppo. Buona visione.

IL GIOCO

Neko Ghost Jump! è un puzzle-platform dove i giocatori dovranno passare da aerei in 2d ad altri in 3d mentre guideranno il protagonista Nekoman in un’epica avventura, con l’obiettivo di salvare i suoi amici e la famiglia rapiti dall’astuto pirata spaziale Dog Boss e dai suoi seguaci. Questa odissea condurrà Nekoman attraverso diversi biomi che andranno dalle pianure erbose, alle tundre innevate, ai deserti soffocanti e altri ancora. Lungo la strada i giocatori non dovranno solo passare tra sezioni di gioco in 2d e 3d, ma dovranno anche variare la propria forma spirituale per eliminare tutti i cattivi lungo la strada, lastricata di numerosi ostacoli, tra cui molti divertenti.

Il titolo sarà contraddistinto da una crescita del livello di difficoltà costante, dove si passerà da livelli superabili anche da un bambino a sfide assai ostiche riservate a giocatori masochisti. Ogni livello classificherà l’utente in base alla velocità di completamento, mentre la raccolta di monete ridurrà il tempo sul proprio contatore. Le monete che si riusciranno a conservare, e quindi a guadagnare, potranno anche essere usate  per personalizzare l’aspetto del proprio Nekoman.

Neko Ghost Jump!

A PROPOSITO DEL GIOCO

Victor Burgos, fondatore di Burgos Games, ha dichiarato:

Neko Ghost Jump! è stato originariamente concepito come un prototipo durante un jam game di Unreal Engine, e dopo cinque giorni era chiaro che stavamo lavorando su qualcosa di speciale. Così ho continuato a lavorarci, assumendo alcuni lavoratori allo scopo, e alla fine si è trasformato in qualcosa di più ambizioso che mai. Non vedo l’ora di condividere il tutto con la community entro la fine dell’anno.

Tags

Commenta questo articolo