ArticoliVideoPC

Annunciato Rustler, un “GTA 2 medievale”

Il titolo arriverà su Steam a breve. Primo trailer e primi dettagli

Sostieni IlVideogioco.com

Caro lettore, la redazione de IlVideogioco.com lavora per fornire aggiornamenti precisi e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.




Immaginate GTA 2 o San Andrea ma ambientati in epoca medievale dove rubate cavalli anziché macchine ed otterrete Rustler.

Questo stravagante titolo è sviluppato (e coprodotto) da Jutsu Games ed è distribuito anche da Games Operators e PlayWay e si dirige su Pc Windows e Mac su Steam. Manca ancora la data di lancio che vi comunicheremo quando la sapremo.

In questo (folle) gioco, gli appassionati vestono i panni di Guy, i cui genitori erano evidentemente troppo pigri per dargli un nome, figuriamoci un’educazione. Si intraprenderà una missione per trovare il Santo Graal, aiutare il nobile di turno a diventare un rapper gangster ed eliminare qualcuno che crede che la Terra sia rotonda. Si possono anche ignorare le missioni e semplicemente prendere la spada, lancia, balestra o qualsiasi cosa si abbia a disposizione per iniziare la follia nella propria città sfidando tutti i cavalieri del regno.

Ecco il trailer d’annuncio. Buona visione.

Usate delle spade eleganti in alternativa alle mazze da baseball usurate o alle balestre al posto di un fucile d’assalto. Entrate nello spietato mondo sotterraneo criminale, dove un bardo locale è la vostra radio umana privata, con tutte le migliori canzoni rap disponibili. Rustler, il gioco d’azione top-down totalmente storicamente impreciso, è in lavorazione.

Rustler è un gioco d’azione top-down open world che rende omaggio, come già scritto, al buon vecchio stile e al gameplay di GTA 2, fondendolo con un’ambientazione medievale storicamente inaccurata. Provate l’ingiustizia feudale, la caccia alle streghe e partecipate a grandi tornei. Incontrate cavalieri valorosi, ma incredibilmente stupidi.

Completate una vasta gamma di missioni e missioni contorte, oppure non preoccupatevi della trama e create caos nei villaggi e nelle città. Scegliete di andare a piedi o con un cavallo rubato. Combattete con una spada o scegliete una balestra automatica elegante. Tutto ciò, condito da un inappropriato senso dell’umorismo ispirato a Monty Python.

DIVENTATE UN CRIMINALE AUDACE IN UNA SANDBOX MEDIEVALE

Il mondo di Rustler è pieno di umorismo, anacronismi e riferimenti alla cultura pop. Ricordate Monty Python? Siete mai stati trainati per il parcheggio in una “NO HORSE ZONE”? A proposito di cavalli, e se fossero trattati come Pokémon?

COMBATTIMENTI VECCHIA SCUOLA DALL’ALTO

Usate spade, lance e balestre. Volete diventare più efficiente? Provate le bombe a mano o… i cavalli. Niente è più micidiale degli zoccoli che galoppano.

PER VINCERE METÀ REGNO

Come povero contadino, dovete davvero essere creativi per vincere il Great Tournament. Formate strane alleanze, attraversate due volte i vostri nemici e scavate gli scheletri di dinosauri in una storia leggera, facile da capire e difficile da comprendere.

ASSUMETE BARDI PER AIUTARVI MUSICALMENTE IN BATTAGLIA

Un bardo può essere la vostra radio personale sudata. Proprio così. Non solo non vi abbandonerà anche nel mezzo del più sanguinoso dei conflitti ma cambierà anche la dinamica della canzone a seconda dell’azione sullo schermo. Inoltre, è possibile esprimere il desiderio di cambiare la melodia dandogli un pugno in faccia.

UN SACCO DI CAVALLI IN GIRO

Sparate alle mucche in cielo, travestitevi da guardia o persino dalla morte stessa, disegnate forme fantasiose con un aratro, sopravvivete a un assalto a tutto campo dopo aver eliminato mezza città … E questo sono solo alcune delle tante cose folli che si possono fare in Rustler.

GRAND THEF… CAVALLO

In Rustler, non siete degli eroi. Questa volta, non siete nati per essere un potente cavaliere e non diventerete il re dopo aver ucciso un drago.

Siete solo un delinquente medievale, un semplice criminale che nel frattempo sta cercando di diventare ricco e non ucciso. Facile a dirsi, più difficile da farsi, specialmente quando si è sul fondo della scala sociale feudale. Ma chi ha detto che dovete obbedire alla legge? Lanciate un cavaliere da cavallo, perdete l’inseguimento e vagate per la città del castello come un boss.

OGNI SCELTA HA LE SUE CONSEGUENZE … MA NON QUI

Godetevi la vostra libertà in un mondo aperto, di ispirazione medievale. Non troverete la correttezza storica o politica qui. Preparatevi all’azione selvaggia e esagerata e alla parodia dei cliché dei giochi di ruolo. Prendete una missione da una delle varie frazioni: sacerdoti viziati, mercanti dello sfruttamento, guardie cittadine corrotte o abitanti dei villaggi annoiati. Oppure … rinunciate alla trama come fate sempre un po’ di confusione in città usando armi da mischia e da tiro.

TEMPI DIVERSI, STESSO STILE SH …

Scoprite i combattimenti di vecchia scuola e basatevi sulle abilità in un gioco frenetico. Combattete a piedi o saltate su cavalli o carri. Colpite i vostri nemici con una spada, impalateli sulla vostra lancia … o usate semplicemente un forcone se non avete armi fantasiose. Abbatteteli a distanza con un arco o una balestra. o semplicemente buttatevi addosso a loro.

Tags

Sostieni IlVideogioco.com

Caro lettore, la redazione de IlVideogioco.com lavora per fornire aggiornamenti precisi e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.




Commenta questo articolo