ArticoliIn primo piano

Call of Duty: Modern Warfare “Tra finzione e realtà”

Activision e Lucca Comics & Games annunciano l’incontro pubblico. Appuntamento mercoledì 30 ottobre alla Chiesa di San Romano

Call of Duty: Modern Warfare si annuncia come uno dei protagonisti più attesi di Lucca Comics & Games. Il nuovo capitolo del franchise, che sarà disponibile a partire del 25 ottobre su Pc, PS4 ed Xbox One, verrà celebrato al Baluardo San Regolo, dove sarà allestita una base completamente brandizzata con tanto di imponenti carri armati.

Qui, tutti i fan della serie potranno mettersi alla prova con il nuovo capitolo della serie fps sia su PlayStation 4 che su Pc, oltre che cimentarsi in attività esperienziali di forte impatto e incontrare i volti della community di Call of Duty.

Ma non è tutto. Activision, infatti, presenta: Call of Duty: Modern Warfare – Tra finzione e realtà, un panel dedicato al nuovo capitolo della saga, aperto a tutti gli appassionati del gioco, ma non solo.

Due ospiti speciali, infatti, parleranno del proprio lavoro in relazione al gioco: Bernardo Antoniazzi, sviluppatore che da oltre cinque anni si dedica alla progettazione presso lo studio Infinity Ward (responsabile per l’ultima edizione del gioco) e Claudio Spinelli, incursore delle Forze Speciali dell’Esercito Italiano in sevizio presso il 9° RGT d’Assalto “Col Moschin” fino al giugno 2017.

Il panel vuole essere l’occasione per analizzare il rapporto e le differenze ‘tra finzione e realtà’, elementi fondamentali per un titolo che si distingue per un “realismo senza precedenti”.

RICAPITOLANDO

Call of Duty: Modern Warfare – Tra finzione e realtà

Mercoledì 30 ottobre, ore 10:30, San Romano (Piazza S.Romano, 55100 Lucca)

Speakers:

BERNARDO ANTONIAZZI  – Sviluppatore del gioco presso Infinity Ward

CLAUDIO SPINELLI  – Ex-Incursore Col. Moschin.

Tags

Commenta questo articolo