ArticoliHardware

Google Stadia ha una data d’uscita: 19 novembre 2019

Può partire il conto alla rovescia per Google Stadia (Founder Edition) che avrà tra i giochi al lancio Assassin’s Creeed Odyssey, Red Dead Redemption 2, Destiny 2

La notizia del giorno è senza dubbio la data di uscita di Google Stadia. Il colosso americano ha annunciato che la console ed il relativo servizio streaming sarà disponibile in tutto il mondo dal prossimo 19 novembre. Ecco il cinguettio via Twitter.

Google ha anche diffuso un trailer.

Giusto ricordare che Stadia sarà disponibile dal 19 novembre con la Founder’s Edition. Il prezzo è di 129 euro ed è già disponibile per il pre-order. Tale edizione include il Chromecast Ultra e il controller Night Blue in edizione limitata, oltre a tre mesi di abbonamento incluso a Stadia Pro.

Importanti i giochi confermati al lancio. Troviamo Assassin’s Creed Odyssey, Red Dead Redemption 2, Destiny 2 e Wolfenstein: Youngblood.

Nondimeno, il servizio funzionerà su diversi dispositivi tra cui Chromecast Ultra, sul browser web Chrome e sugli smartphone Pixel.

FOUNDER’S EDITION E BASE

Il lancio fissato al 19 novembre è confermato anche per il nostro Paese ricordiamo inoltre le diverse tipologie di abbonamento previste anche da noi.

  • Stadia Pro a 9,99 euro al mese, con possibilità di gioco in 4K HDR e 60 frame al secondo con audio 5.1, alcuni giochi saranno inclusi nell’abbonamento, altri devono essere acquistati a parte, con sconti previsti per gli abbonati.  A patto di avere una connessione di almeno 35 mb al secondo.
  • Stadia Base, arriverà l’anno prossimo ed è gratuito, con l’acquisto dei giochi a parte e qualità a 1080p e 60 frame al secondo con audio stereo (senza 5.1). In questo caso non sono previsti i giochi gratuiti né sconti dedicati.

Ricordiamo che Google ha anche diffuso un grafico sul proprio sito ufficiale per quanto riguarda le connessioni e le prestazioni.

Per giocare a settaggi minimi, ossia a 720p a 60 fps con audio in stereo c’è bisogno di una connessione internet di 10 mb/s.

Ci sono altre due impostazioni possibili in base alla velocità della propria linea. Per arrivare a 1080p a 60 fotogrammi al secondo con audio surround 5.1 bisognerà avere una 20 mega.

Per arrivare a 4K, sempre a 60 fps e le stesse condizioni di audio, invece, si dovrà avere una linea da 35 mega al secondo. Se volete testare la velocità della vostra connessione, potete farlo a questo link sul sito ufficiale di Stadia.

Tags

1 commento su “Google Stadia ha una data d’uscita: 19 novembre 2019”

Commenta questo articolo