ArticoliVideoPC

Postal 4: No Regerts disponibile su Steam

Rilasciato in accesso anticipato il quarto capitolo della controversa e irriverente serie di sparatutto

Lo studio di sviluppo americano Running With Scissors ha pubblicato Postal 4: No Regerts su Pc, via Steam, in accesso anticipato. Le esagerate e politicamente scorrette avventure di Postal Dude e del suo fidato compagno Champ tornano nel quarto capitolo della serie.

Qui il trailer di lancio della versione in accesso anticipato. Buona visione.

IL GIOCO

Realizzato su Unreal Engine 4, Postal 4: No Regerts offre ciò con cui i fan di Postal 2, soprannominato con affetto “il peggior gioco di sempre”, si sono divertiti di più. Un sandbox open world con un alto grado di libertà, un gameplay esilarante e un vasto arsenale di armi. Sparare a tutti e tutto sarà sempre un’opzione percorribile. Non a caso Postal 2, ma anche tutti i titoli della serie in generale, sono stati diverse volte al centro delle critiche da parte dei medie di tutto il mondo.

Con il rilascio del titolo in stato pre-beta in accesso anticipato, Running With Scissors sta percorrendo un sentiero mai battuto in precedenza. L’obiettivo è quello di cercare il supporto e il feedback della comunità “selvaggia”, che li ha seguiti lealmente attraverso l’Inferno, andata e ritorno, in tutti questi anni.

Postal 4: No Regerts

TRAMA E GAMEPLAY

Lo sfortunato Postal Dude, ora doppiato dal famoso attore di Duke Nukem Jon St.John, e il suo amico peloso, Champ, guidano senza meta attraverso i deserti incendi dell’Arizona alla ricerca di un nuovo posto da chiamare casa. Dopo il furto della sua roulotte, sua unica proprietà, tutto ciò che gli è rimasto è Champ e il suo accappatoio, e nessuno dei due ha un profumo così eccezionale. All’orizzonte, il duo intravede Edensin, una città da gioco d’azzardo al confine con il Messico, piena di opportunità non sfruttate e, forse, la possibilità di vincere alla grande. Il gioco si sviluppa lungo un periodo di cinque giorni, dove ogni mattina porta con sé commissioni principali da svolgere e una serie di missioni secondarie. Edensin ha a disposizione un sacco di lavoro onesto che il Dude può scolgere, teoricamente, senza ferire alcun essere vivente. Tuttavia raramente un giorno nella vita di Postal Dude trascorre senza intoppi.

Ci sarà una gan varietà di armi, tra cui una pala, un fucile a pompa, bombolette a gas e il famoso machete boomerang. Faranno la loro comparsa nuove armi come l’AK, che avranno il loro tipico tocco alla Postal anche grazie a potenziamenti come il classico silenziatore “gatto”, e una bevanda energetica a doppia impugnatura. Una scopa potrà sembrare una cattiva scelta per un combattimento, ma quando si è sotto l’influenza della vitamina X, una semplice rotazione potrebbe arrivare a deviare i proiettili nemici. Il giocatore potrà raccogliere alcune prelibatezze per cani per evocare Champ, o altri cani, a fare il lavoro sporco. Sarà anche possibile saltare su di uno scooter per sfrecciare agilmente per la città. Si potrà inoltre essere particolarmente creativi con la pistola ad acqua Spurt’Squirt: riempita ad acqua per spegnere incendi, a benzina per creare un lanciafiamme improvvisato o a urina per fare la doccia ai residenti di Edensin. Per la città gireranno bizzarre fazioni cittadine come il Wipe Militant, un culto ossessionato dal Trono di Spade che proclama le virtù della carta igienica sull’ossessione del bidet del sindaco e persino Mariachi Luchadores, che hanno protetto il confine messicano contro gli immigrati americani illegali .

Postal 4

Tags

Commenta questo articolo