ArticoliIn primo pianoMulti

Disponibile Stellaris: Console Edition – Utopia

Arriva la prima grande espansione per il titolo di Paradox su PS4 ed Xbox One

Paradox Interactive e Tantalus Media hanno lanciato oggi Stellaris: Console Edition – Utopia, la prima espansione ufficiale rilasciata per la versione PS4 ed Xbox One, a due anni abbondanti dall’uscita su Steam.

Di seguito il trailer ufficiale.

SU UTOPIA

Stellaris: Console Edition – Utopia aggiunge una vasta gamma di nuovi contenuti, tra cui nuove funzionalità di personalizzazione che consentiranno ai giocatori di diversificare notevolmente il proprio impero e personalizzare ulteriormente la propria nave spaziale.

Le nuove funzionalità consentiranno inoltre agli imperi di ascendere a un ulteriore stadio evolutivo, sia attraverso la modificazione genetica con Maestria Biologica, sia trasferendo la coscienza nelle macchine con Evoluzione Sintetica. Sarà inoltre possibile sbloccare il pieno potenziale psionico della propria specie attraverso alla Trascendenza.

CARATTERISTICHE CHIAVE

  • Sarà possibile la costruzione di incredibili strutture nei propri sistemi, che porteranno prestigio e grandi vantaggi alla propria razza, tra cui le Dyson Spheres (che daranno la possibilità di catturare l’energia di un’intera stella), mondi ad anello e molti altri.
  • Stazioni Habitat. I giocatori potranno erigere delle imponenti stazioni spaziali in grado di ospitare una popolazione più numerosa, fino a ricoprire il ruolo di piccoli pianeti in un sistema piccolo e limitato.
  • Vantaggi dell’Ascensione. La raccolta di punti Unità sbloccherà Tradizioni e Vantaggi dell’Ascensione. Scegliendo uno dei tre Percorsi di Ascensione si potrà raggiungere la modificazione genetica con Maestria Biologica, rinunciare alle proprie forme biologiche tramite l’Evoluzione Sintetica o liberare il potenziale psionico della propria specie attraverso la Trascendenza.
  • Si potranno influenzare le civiltà primitive inducendole ad adottare la propria etica attraverso l’uso di stazioni di osservazione, preparandole all’illuminazione o all’annessione.
  • Control the Conquered. Sarà possibile determinare il destino delle specie assoggettate. Si potranno invitare altri Pop a servire come domestici, a combattere per il proprio come Battle Thralls o a tenendoli come Bestiame per nutrire il popolo.
  • Governi avanzati. Per il proprio governo il giocatore potrà adottare civiltà e autorità uniche. Sarà possibile giocare nei panni di un Purificatore Fanatico ed evitare tutta la diplomazia, diventare una Mente Alveare per evitare conflitti politici oppure creare un impero multi-specie nato dall’Evoluzione Syncretica.

Davide Viarengo

Tags

Commenta questo articolo