RecensioniPC

Warhammer 40,000: Gladius – Chaos Space Marines, Recensione

La nuova espansione aggiunge i temutissimi Space Marines del Caos, immancabili nell'universo di Warhammer 40,000

Warhammer 40.000 Gladius, si è rivelata una bella sorpresa nel panorama degli strategici. Il gioco sviluppato da Proxy Studios e pubblicato da Slitherine si è rivelato profondo, complesso e molto in linea con la lore e il background della controparte fantascientifica dell’universo di Warhammer. Compito non facile, ma il risultato è encomiabile. Dopo un paio di dlc minori, e l’uscita della prima vera espansione intitolata Tyranids, il 18 luglio sono arrivate di gran carriera le Warbands di Chaos Space Marines. Ci siamo, così, subito tuffati su questa espansione, dandoci una panoramica di quello che il contenuto aggiunto ha da offrire.

UN PO’ DI STORIA

A volte, la nostra guerra sembra eterna. Abbiamo combattuto contro Horus a Terra e contro Abaddon a Cadia. Una manciata di antichi ricorda persino la pacificazione di Luna, combattendo a fianco del Falso Imperatore mentre schiacciavamo i geni-cultisti.

Sì, abbiamo combattuto una lunga guerra. Eppure, in questi diecimila anni, la nostra Warband è stata indivisa nella sua fede, anche se l’Imperium è ancora valido.

Quando Cadia cadde, eravamo lì. Abbiamo fatto le nostre preghiere agli Dei Oscuri per avere una guida e siamo entrati nel Warp dietro la flotta di Abaddon, e lì siamo rimasti, bloccati come insetti nell’ambra di Dei defunti.

Abbiamo vagato angoli bui, persi nelle delizie dell’ordito, fin quando la nostra nave non ha trovato un ingresso per … un pianeta morto. Questo mondo patetico, puzza del cadavere dell’Impero di Dio e altro ancora.

Perché siamo stati portati qui? C’è qualcosa che gli Dei Oscuri bramano di reclamare, e hanno bisogno di noi per farlo. Lo troveremo e lo renderemo nostro.

L’ARRIVO DELLE OMBRE

Per chi non conoscesse la fazione dei Marine del Chaos, sappiate che rappresenta una delle forze più amate dello sfaccettato universo di Warhammer 40.000. Come esistono l’alfa e l’omega, rappresentano il lato oscuro degli Space Marine. Alla nascita dell’Imperium, metà delle legioni di Space Marine si ribellarono al Dio Imperatore, scatenando una guerra civile nota come Eresia di Horus.

Dopo una sanguinosa ed interminabile battaglia senza confine che porto l’umanità vicina all’estinzione, vennero sconfitti. Diecimila anni dopo, ora sono conosciuti come gli Space Marine del Caos (o appunto Chaos Space Marines), e la loro esistenza è interamente devota alla distruzione dell’Imperium. Temuti in tutta la galassia, rappresentano la più grande minaccia per gli Space Marine e il loro signore, e sono in grado di sfruttare i loro oscuri poteri per richiamare a loro creature e demoni maggiori.

Alla nascita dell’Imperium dell’Uomo metà delle più fidate legioni di Space Marine dell’Imperatore si ribellarono in un’aspra guerra civile, nota come Eresia di Horus. Il fratello combatté contro il fratello e l’umanità si trovò sull’orlo della distruzione. Diecimila anni dopo la loro sconfitta, questi esseri, sono diventati Space Marine del Caos che lanciano ancora le loro Crociate Nere dall’Occhio del Terrore bramando solo la totale distruzione dell’Imperium e del suo “debole” Imperatore. Sono disprezzati e temuti come Eretici e traditori in tutta la galassia.

Gli Space Marine del Caos sono la più grande minaccia all’Imperium perché impiegano delle orrende creature per il combattimento, quali i demoni maggiori. Come i fulgidi Marine sono divisi in capitoli, i loro fratelli dannati sono divisi per legioni, di cui quattro rappresentano l’élite:

  • Divoratori di Mondi (Khorne).
  • Stirpe dei Mille (Tzeentch).
  • Guardia della Morte (Nurgle).
  • Figli dell’Imperatore (Slaanesh).

Le unità dei Khorne, Divoratori di Mondi, sono tra le prime che potremo sfruttare in questo interessante dlc. Uno degli aspetti che salta all’occhio, è la grande cura riposta nelle riproduzioni dei singoli battaglioni. Ogni soldato, carro armato, creatura, è fedele alla sua controparte “fisica” del gioco da tavolo, davvero magnifico. Iniziare una campagna con questa fazione segue le stesse meccaniche del gioco base, e come per Orchi, Space Marine, Tyranids, gli Space Marine del Caos hanno abilità di base, ricerche e costruzioni uniche.

Il bello di usare questa fazione è che anche le abilità sono riprodotte in maniera specifica. Potremo potenziare le nostre squadre con i Marchi del Caos, per renderle ancora più letali, e una squadra di Havoc opportunamente potenziata per esempio, potrà elevarsi al ruolo di Principe Demone, una delle unità più belle dell’intera fazione.

Durante il nostro gameplay abbiamo provato diverse strategie, e ci è parso che per controllare al meglio questi eserciti, sia necessaria una buona conoscenza del gioco base. Il risultato, è un’espansione che in coppia con Tyranids, rende Gladius ancora più completo, profonda e sfaccettata, ma soprattutto vario. La storia che Proxy Studios ha sviluppato per questa espansione è piuttosto semplice, ed inizierà immediatamente dopo il naufragio della nave con a bordo le legioni oscure su Gladius Prime. Cosa troveranno i nostri eroi durante la ricerca? È veramente l’Imperium il solo e unico nemico? Giocando, lo scoprirete.

Inoltre, Chaos Space Marines è uscito in concomitanza con il rilascio della patch 1.3.0, una modifica così importante da rendere incompatibili i salvataggi effettuati con le vecchie versioni. Tra i tanti bugfix e miglioramenti, ci preme segnalare nuovi oggetti, che ora avranno un colore in base alla loro rarità, la possibilità di gestire i mod scaricati dalla rete direttamente dalla schermata principale, e una lunga serie di bilanciamenti e miglioramenti dell’intelligenza artificiale.

COMMENTO FINALE

Il costo di Chaos Space Marines si attesta poco sotto i 13 euro. Grazie questo dlc vivrete una nuova e interessante storia controllando o affrontando una delle più amate fazioni di tutto l’universo di Warhammer 40.000.

Insieme alla recente patch, che va a modificare e migliorare in profondità il gioco base, vi suggeriamo caldamente di considerarne l’acquisto.

Pregi

Aggiunge l'amata fazione degli Space Marines del Caos. Buoni contenuti. Dlc unito all'ultimo aggiornamento fa la sua parte nel migliorare ed ampliare il gioco base.

Difetti

Nulla da segnalare.

Voto

Si

Tags

Commenta questo articolo