ArticoliIn primo pianoVideoMulti

Monster Hunter World: Iceborne, dettagli sulla beta

I test su PS4 inizieranno il 21 giugno. Capcom ci fa una panoramica con un lungo video

Capcom scalda i motori per la beta su PS4 di Monster Hunter World: Iceborne. I test di prova per la mastodontica espansione dell’action RPG scatteranno questo venerdì (21 giugno) alle 12 e si protrarranno fino alle 12 di lunedì 24 giugno. Solo gli abbonati al PlayStation Plus potranno accedere a questa prima beta.

Una seconda beta, accessibile invece da tutti gli utenti PS4, sarà disponibile da venerdì 28 giugno, sempre alle 12, fino allo stesso orario di lunedì 1° luglio. Sarà, inoltre, possibile effettuare il preload già da qualche giorno prima dei due periodi di beta. Il gioco base Monster Hunter: World non è necessario per partecipare alle sessioni beta di Iceborne.

VIDEO-PANORAMICO

Per l’occasione, Capcom ha pubblicato un nuovo video di nove minuti che vi proponiamo. Buona visione.

CONTENUTI DELLA BETA

La beta metterà a disposizione dei giocatori tre missioni diverse. Troveremo l’ormai famoso Gran Jagras di Monster Hunter: World, perfetto per i principianti. La nuovissima e brutale viverna cornuta Banbaro per una sfida di media difficoltà e, per i cacciatori più temerari, il ritorno del Tigrex, uno dei mostri più amati della saga.

Questa fase permetterà di testare tutti e 14 i tipi di armi, comprese le nuove meccaniche di combattimento, nelle missioni o nell’area di pratica. Inoltre, saranno disponibili le nuove estensioni della fionda, come il rampino artiglio. Completando ogni missione almeno una volta, i giocatori riceveranno un totale di 3 pack contenenti oggetti consumabili utilizzabili nella versione completa di Iceborne, al lancio.

La versione completa di Monster Hunter World: Iceborne sarà disponibile il 6 settembre anche per Xbox One. La versione Pc, invece, uscirà in seguito durante il periodo invernale. Per poter giocare a Iceborne è necessario possedere il gioco base Monster Hunter: World e nonostante i giocatori potranno provare sin da subito alcune delle nuove opzioni di gioco, come la Fionda e gli aggiornamenti delle armi, dovranno invece aver necessariamente completato la storia principale e raggiunto il Grado Cacciatore 16 per accedere alle nuove missioni dell’espansione.

Tags

Commenta questo articolo