ArticoliIn primo pianoVideoMulti

Assassin’s Creed Odyssey, ecco il Tormento di Ade

Il secondo episodio del nuovo arco narrativo post-lancio è disponibile

Tormento di Ade, il secondo capitolo dell’arco narrativo post-lancio di Assassin’s Creeed Odyssey Il Destino di Atlantide è disponibile per Pc, PS4 ed Xbox One.

Il Tormento di Ade porta, come facile intuire, i giocatori nell’Oltretomba. Si tratta di un vasto mondo di oscurità senza fine, pieno di morti vaganti, dominato dal forte e astuto Ade. Con il procedere della storia, gli appassionati si troveranno faccia a faccia con i fantasmi del proprio passato. E continueranno la loro avventura alla ricerca del Bastone di Ermete.

Per sfuggire all’aldilà, dovranno aiutare i defunti a guadagnare l’eterno riposo e saldare il debito richiesto da Ade.

TRAILER DI LANCIO

Ubisoft ha diffuso anche il trailer di lancio per accompagnare questa importante espansione del titolo ambientato nell’antica Grecia. Buona visione.

LE CARATTERISTICHE

Ogni episodio dell’espansione Il Destino di Atlantide introduce nuovi miglioramenti nelle abilità per ciascuna classe, Cacciatore, Guerriero e Assassino. In questo secondo capitolo, i giocatori scopriranno tre nuovi miglioramenti delle skill.

    • Slittamento temporale di Crono fa parte delle abilità della classe Guerriero e scaglierà i giocatori in aria accecando temporaneamente tutti i nemici nelle vicinanze. Mentre si è in aria, il tempo si fermerà per qualche istante, consentendo l’utilizzo di abilità dall’alto o dando la possibilità di combinarle con il colpo a terra del Balzo della Fede. Per ogni colpo scagliato in aria, si infliggeranno automaticamente danni critici ai bersagli.
    • Ultimo respiro di Ares appartiene sempre alle abilità della classe Guerriero. Questa abilità curativa garantirà l’immunità agli attacchi nemici, ripristinando il 5% dei danni inflitti come salute e parando automaticamente i colpi in mischia dei nemici.
    • Inganno di Artemide fa invece parte delle abilità della classe Cacciatore. Consente di trasformare le frecce dei giocatori in trappole letali, in grado di esplodere infliggendo danni ai nemici che si avvicinano. È possibile utilizzare diversi tipi di frecce che avranno una detonazione diversa.

COME GIOCARE A IL TORMENTO DI ADE

Per giocare a Il Tormento di Ade, i giocatori di Assassin’s Creeed Odyssey potranno scegliere tra due possibilità:

  • Seguendo il gioco principale, dovranno completare la questline Tra i due mondi, il principale arco narrativo mitologico del gioco, e L’erede dei ricordi, la questline de I racconti perduti della Grecia, disponibile dopo aver completato la precedente. Infine, dovranno aver raggiunto almeno il livello 28 con il proprio personaggio.
  • In alternativa, sarà possibile sfruttare una scorciatoia creata appositamente per chi desidera giocare Il Destino di Atlantide ma non ha ancora soddisfatto tutti i requisiti indicati in precedenza. In questo caso, i giocatori potranno iniziare dal livello 52 in Grecia con determinate abilità e risorse, che gli permetteranno di iniziare la propria avventura nell’aldilà con la questline L’erede dei ricordi. Inoltre, avranno la possibilità di scegliere il proprio eroe. Tuttavia, a differenza dell’opzione precedente, i progressi dei giocatori non saranno trasferiti al salvataggio del gioco principale e non sarà possibile sbloccare gli achievements.

Il Destino di Atlantide può essere acquistato come parte del season pass di Assassin’s Creed Odyssey al costo di 39.99 euro, o direttamente come arco narrativo per 24.99 euro, mentre sarà scaricabile per i possessori del Season Pass o della Gold Edition.

Tags

1 commento su “Assassin’s Creed Odyssey, ecco il Tormento di Ade”

Commenta questo articolo