Articoli

Chernobylite, iniziata la campagna Kickstarter

The Farm 51 chiede 88.676 euro per realizzare il titolo. Pubblicato lo story trailer

È partita nelle scorse ora la campagna Kickstarter di Chernobylite, titolo survival post-apocalittico in via di sviluppo dal team polacco The Farm 51. Gli autori chiedono 88.676 euro da raccogliere in 29 giorni. Al momento è si è vicini a quota 12.500 grazie al contributo di 175 sostenitori che in queste prime ore hanno caratterizzato il  crowdfunding. Ed il dato è in continuo aggiornamento.

Gli sviluppatori stanno lavorando sodo per consegnare al pubblico un titolo che si rifà alla centrale nucleare di Chernobyl che, come ricorderete fu teatro di uno spaventoso incidente nel lontano 1986 (tra poco, tra l’altro, ricorrerà il 33mo anniversario, ndr).

Nel gioco saranno riprodotte la centrale di Chernobyl e la città fantasma di Pripyat abbandonata proprio subito dopo il disastro della centrale nucleare. Cittadina che fino al fatidico 26 aprile 1986 era abitata dai lavoratori della centrale di Cernobyl. Questo grazie alla tecnologia di scansione Realty 51. Per far ciò, però, il team ha bisogno di finanziamenti supplementari. Sulla pagina Kickstarter ci sono anche i vari incentivi per gli utenti che offriranno il loro contributo.
Si va dal minimo di due euro, ad un massimo di 2.500 euro. Con questa offerta si ha diritto ad una sconfinata serie di bonus. Ad ogni modo con 15 euro si accede alla demo e con 30 si ha la copia digitale del gioco.

Obiettivo del gioco è quello di sopravvivere nel mondo distorto e contaminato ricco di orrori naturali e soprannaturali. Per farlo, i giocatori interpreteranno Igor, il protagonista di Chernobylite. La voce vi è familiare? Si: è la voce fuori campo prestata da Aleksandr Vilkov, voce del protagonista di S.T.A.L.K.E.R., e di alcuni dei principali NPC della serie Metro.

The Farm 51 ha pubblicato lo story trailer. Eccolo.

CARATTERISTICHE PRINCIPALI

  • Esplorate la bellissima e al tempo stesso terrificante e accurata scansione 3D della zona di Chernobyl;
  • Collaborare o competere con altri stalker della zona. Ma qualunque cosa facciate, non fidatevi mai completamente di loro. Ricordate che tutti hanno un’agenda nascosta. Sempre.
  • Affrontate e sopravvivete alle minacce naturali e soprannaturali;
  • Immergetevi nella storia dell’orrore non lineare, elettrizzante e fantascientifico;
  • Fate buon uso delle vostre conoscenze di fisica e chimica per creare le vostre attrezzature e gestire i materiali di consumo;
  • Combattete contro le creature selvagge che escono da una realtà alternativa;
  • Indagate e raccogliete dati con una serie di strumenti sofisticati per l’ambiente e l’analisi delle sostanze.
Tags

Commenta questo articolo