ArticoliIn primo pianoPC

Star Citizen supera i 200 milioni e si potrà provare

Dal 23 al 30 novembre prossimi tutti gli utenti potranno esplorare lo spazio realizzato da Cloud Imperium Games

Il colossale Star Citizen potrà essere provato gratuitamente per una settimana. Dal 23 al 30 novembre prossimi, gli appassionati potranno saggiare il simulatore spaziale che ha appena raggiunto e superato i 200 milioni di finanziamenti. Un risultato ottenuto grazie agli oltre 2 milioni di utenti che foraggiano il progetto. La campagna è partita 6 anni fa, ad ottobre 2012 e continua sul sito ufficiale del gioco.

Dal prossimo weekend, dunque, e fino a fine novembre, ci sarà l’evento promozionale Free Fly che permetterà anche di accedere a numerose navi diverse ogni giorno. Ci sarà, difatti, una rotazione quotidiana delle navette da utilizzare.

L’evento festeggia la pubblicazione di Hurston, il primo pianeta interamente esplorabile nell’universo di gioco, nonché l’anniversario dell’inizio del progetto di Cloud Imperium Games.

I lavori continuano ed ancora non si ha la minima idea di quando il titolo raggiungerà l’agognata versione 1.0. Inoltre, Squadron 42, il segmento singleplayer di Star Citizen, non ha ancora una data precisa.

Più dettagli sul programma potrete trovarli a questo indirizzo, sul sito ufficiale del gioco. Ad esempio, le navi Anvil potranno essere provate dal 23 novembre ed ogni altro giorno sarà dedicato a produttori differenti: Roberts Space Industries, Origin Jumpworks, Aegis Dynamics, Drake Interplanetary, Alien Manufacturers, Musashi Industrial e mentre per l’ultimo giorno ci saranno Kruger/Argo/Tumbril/Consolidated Outland.

 

Tags

2 commenti su “Star Citizen supera i 200 milioni e si potrà provare”

Commenta questo articolo