ArticoliMulti

Final Fantasy XV, annunciati quattro nuovi dlc per il 2019

Un poker di arrivi aumenteranno i già ragguardevoli contenuti dell’action gdr

Square Enix ha confermato al Pax East 2018 diverse novità per Final Fantasy XV che riceverà altri quattro dlc nel 2019.

A quanto pare questi quattro episodi saranno una sorta di gran finale alternativo per l’eccellente titolo  della serie  (recentemente approdato anche su Pc, qui la nostra recensione, ndr) mostrando un “futuro che tutti desideravano”. Ne parla DualShockers.

Il primo dlc si chiama The Conflict of the Sage e sarà dedicato ad Adryn. Testimonia il risentimento che ha nutrito verso Lucis per più di 2.000 anni ed i suoi scontri con gli Astrali.

Seguirà un dlc più piccolino che sarà incentrato su Aranea Highwind dell’Impero Nilfheim ei occuperà della malattia Starscourge. La descrizione ufficiale recita così: “Il giorno finale dell’impero si rivelerà il peggior giorno di Arenea”.

Il terzo permetterà di giocare nei panni di Lunafreya. Questo dlc non ha ancora un titolo finale. Si chiama The Choise of Freedom. La storia parla del destino di Luna, che nemmeno la morte può liberare. La sua battaglia per salvare chi ama stravolge il destino inflitto a Re Lucian.

Il quarto ed ultimo dlc si intitola The Final Strike e segue Noctis mentre si imbarca nella battaglia finale per realizzare un futuro per tutto il suo popolo.

Queste espansioni proporranno un tema musicale inedito realizzato dal compositore Yoko Shmomura. Dettagli supplementari saranno resi noti nel corso dei prossimi mesi. Ammettiamo di essere incuriositi da queste novità.

Tags

Commenta questo articolo