ArticoliEventiIn primo piano

The Witcher 3: Wild Hunt protagonista ai Golden Joystick Awards 2015, premio postumo alla carriera ad Iwata

The Witcher 3 golden joystick awards 2015

The Witcher 3: Wild Hunt e Satoru Iwata tra i protagonisti dei Golden Joystick Awards 2015. La giuria di Londra ha decretato il grande successo dell’action gdr firmato da CD Projekt RED che ha conquistato quattro premi.

Cinque se si considera quello conquistato dallo stesso studio polacco nominato software house dell’anno. Bene anche Bloodborne (miglior gioco originale e miglior titolo PlayStation)  mentre Metal Gear Solid V: The Phantom Paine deve “accontentarsi” del riconoscimento della critica. Lo leggiamo dal sito della BBC.

Premio postumo alla carriera per il compianto Satoru Iwata, l’indimenticabile presidente di Nintendo, morto lo scorso 11 luglio all’età di 55 a causa di un male incurabile.

SatoruIwata130715

La miglior piattaforma per il gaming è Steam che anche l’anno scorso si aggiudicò il premio. Riconoscimenti anche per GTA Online, mentre il miglior titolo mobile è Fallout. Il gioco per il futuro è Fallout 4, che sia un cambio del testimone? L’anno scorso a portarsi a casa il premio fu The Witcher 3 chissà nel 2016 quando si terrà la 34ma edizione.

I PREMI ASSEGNATI

  • Best original game: Bloodborne
  • Best storytelling: The Witcher 3: Wild Hunt
  • Best visual design: The Witcher 3: Wild Hunt
  • Best audio: Ori and the Blind Forest
  • Best multi-player: GTA Online
  • Best indie game: Kerbal Space Program
  • Best family game: Splatoon
  • Best mobile game: Fallout Shelter
  • Innovation of the year: First-person mode in GTA 5
  • Best gaming moment: Bloody Baron quest in The Witcher 3: Wild Hunt
  • Gaming personality: PewDiePie
  • eSports icon: Counter-Strike GO – Anders Blume
  • Studio of the year: CD Projekt RED
  • Best gaming platform: Steam
  • Best gaming performance: Ashly Burch as Chloe in Life is Strange
  • Best PlayStation game: Bloodborne
  • Best Nintendo game: Splatoon
  • Best PC game: GTA 5
  • Best Xbox game: Ori and the Blind Forest
  • Most wanted game: Fallout 4
  • Ultimate game of the year: The Witcher 3: Wild Hunt
  • Lifetime achievement: Satoru Iwata
  • Playfire most played: GTA 5
  • Critics’ choice: Metal Gear Solid V: The Phantom Pain
  • Breakthrough award: Her Story.
Tags

Commenta questo articolo