In primo piano

Stoic rilancia: lo sviluppo del secondo capitolo di The Banner Saga procede nonostante le azioni legali di King.com

16 Visualizzazioni

The_Banner_Saga_art_bi

Dalla pagina Facebook di The Banner Saga, Stoic, lo sviluppatore dell’ottimo strategico gdr per Pc conferma che i lavori sul secondo capitolo di quella che sarà una trilogia proseguono.
Questo nonostante l’azione legale di King.com (sviluppatore di Candy Crush Saga) per la nota storia della registrazione del marchio Saga con quest’ultima software house decisa a “salvaguardare” il proprio gioco.
I fondatori di Stoic, Arne Jorgensen, Alex Thomas e John Watson hanno fatto sapere di voler accontentare i fan che chiedono all’unisono il seguito.

“Abbiamo già rilasciato la prima patch per sistemare alcuni problemi che ci sono stati riportati dai giocatori riguardo a bug e bilanciamento – si legge sulla pagina Facebook dello sviluppatore – e dopo una breve pausa torneremo al lavoro sul prossimo gioco della trilogia. Se c’è una lamentela che sentiamo di continuo, è che la storia non è conclusa. Oltre al sollievo che deriva dalla consapevolezza di poter continuare a lavorare a Stoic ancora per molto tempo, ciò che è stato davvero gratificante sono le lettere di chi ci ha scritto dicendo che nessun gioco è mai stato più degno del termine Saga”.

E continua il post:

“Una saga è qualcosa di epico, qualcosa che permane nella mente e nei ricordi delle persone negli anni a venire”.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento