In primo piano

Diablo III, dettagli ed immagini sull’espansione Reaper of Souls

15 Visualizzazioni

diablo III repear of souls 16

Da Blizzard arrivano ulteriori dettagli e le prime immagini su Reaper of Souls, la prima espansione per Diablo III annunciata ufficialmente poco fa durante la conferenza alla Gamescom 2013 di Colonia, in Germania.
L’action gdr si prepara ad avere diverse novità. Vediamo quali in questo nostro post che riprende sostanzialmente il comunicato stampa diffuso dalla software house.

TRAMA, ED AMBIENTAZIONE: SI VA A CUOR DELLA MARCA

La sconfitta di Diablo, il Signore del Terrore, sarà presto vana. L’era di speranza non è mai iniziata ed al contrario ha scatenato un oscuro essere dai poteri sconfinati.
Malthael, l’Arcangelo della Saggezza caduto, è scomparso dopo gli eventi narrati al termine di Diablo II: Lord of Destruction. E ritorna in Reaper of Souls come Angelo della Morte, impossessandosi della Pietra Nera delle Anime che racchiude l’essenza del Primo Maligno.

IL CROCIATO, IL NUOVO EROE

Un nuovo eroe è pronto a unirsi alla causa e a confrontarsi con Malthael: il Crociato. Impegnati da secoli in una missione volta a epurare la corruzione che affligge l’amata fede di Zakarum, i Crociati sono guerrieri votati al bene e forgiati da continui e brutali combattimenti con le creature maligne che appestano le terre orientali di Sanctuarium. Oltre a pesanti armature e un’ampia gamma di devastanti armi, questa nuova classe giocabile in Reaper of Souls si serve di incantesimi da battaglia che rafforzano gli alleati e indeboliscono i nemici.
Veri e propri colossi umani, i crociati aggiungono potenza e versatilità a qualunque compagnia di avventurieri.

LE NOVITA’, LEVEL CAP AMPLIATO ED ALTRO

Tra le novità di Diablo III: Reaper of Souls c’è anche l’aumento del livello massimo raggiungibile. Adesso a 70 (prima era a 60).
I giocatori che proseguiranno l’avventura con i loro barbari, sciamani, cacciatori di demoni, maghi o monaci potranno sfruttare una lunga serie di temibili nuovi incantesimi e abilità progredendo di livello.
L’espansione mette in risalto le caratteristiche principali di Diablo: la generazione casuale degli ambienti da esplorare, le nuove missioni, i temibili nuovi mostri da affrontare e introduce sostanziali miglioramenti al sistema del bottino, permettendo ai giocatori di potenziare ulteriormente i loro personaggi grazie a un sistema nuovo e migliorato di oggetti leggendari a più livelli, nuove opzioni per la creazione di oggetti da parte di fabbro e gioielliere e altro ancora.

RIVISTI I LIVELLI D’ECCELLENZA E DUE NUOVE MODALITA’

Il sistema di livelli d’eccellenza di Diablo III è stato potenziato per l’espansione, e presenterà maggiori possibilità di avanzamento e maggiore longevità a fine gioco. Quando non sono impegnati a salvare il mondo, i giocatori potranno distrarsi con due nuove modalità: Corse al tesoro e Prove dei Nefilim che presentano sfide con ricche ricompense.
“Fin dall’inizio, Diablo si è basato sulla lotta fra bene e male, e Reaper of Souls esplora i lati più oscuri di questo conflitto – ha dichiarato Mike Morhaime, presidente e cofondatore di Blizzard Entertainment – questa espansione rappresenta una pietra miliare nella costante evoluzione di Diablo III e include miglioramenti chiave alla dinamica di gioco, un nuovo atto da esplorare, una nuova classe di personaggi, ricchissimi nuovi bottini e altre opzioni di fine gioco. Crediamo che i giocatori adoreranno Reaper of Souls, e non vediamo l’ora di pubblicarlo”.

LE IMMAGINI

Sono state anche rilasciate le prime immagini che evidenziano l’essenza cupa di questa espansione che arriverà in data da destinarsi. Blizzard, sfortunatamente, non ha fornito dettagli. Tuttavia, Reaper of Sous è giocabile alla Gamescom e nuovi dettagli saranno diffusi alla Blizzcon 2013 dall’8 al 9 novembre.

Enhanced by Zemanta

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento