In primo piano

Saints Row IV, australiani tagliati fuori dalla cooperativa internazionale

17 Visualizzazioni

Saints Row IV indipendence day trailer

La versione australiana di Saints Row IV avrà un comparto multiplayer cooperativo differente e non sarà compatibile con quello presente nel resto del mondo. Ergo: gli utenti australiani giocheranno tra loro senza “contaminazioni” internazionali.
Questa è una diretta conseguenza dei tagli (benché minimi, almeno come assicurato da Deep Silver, il publisher del gioco targato Volition) degli autori per consentire la pubblicazione di Saints Row IV nella terra dei canguri. Il gioco, al terzo tentativo, è riuscito ad ottenere una classificazione MA15+ a seguito di alcuni tagli.
La versione australiana del gioco è infatti differente da quella che sarà pubblicata nel resto del mondo. Da quanto apprendiamo da VG247, la vicina Nuova Zelanda potrà usufruire dell’edizione internazionale, e dunque senza restrizioni.
In vero, il problema potrebbe essere aggirato su Pc e PlayStation 3. Gli utenti delle due piattaforme potrebbero importare (ma illegalmente) il gioco con tutte le conseguenze legali del caso.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento