Articoli In primo piano

The Witcher 3: Wild Hunt ed i dlc

15 Visualizzazioni

the-witcher-3-ice-giant

CD Projekt Red continua a non credere nei dlc. O almeno in quelli piccolini, soprattutto se a pagamento. Ad Examiner, Konrad Thomaszkiewicz, direttore dei lavori su The Witcher 3 Wild Hunt, gdr attesissimo in sviluppo per Pc, PlayStation 4 ed Xbox One, ribadisce il concetto.

“Potremmo pensare a dei contenuti extra lungo la strada – spiega – ma non crediamo in questo. Pensiamo che patch, aggiornamenti, espansioni e miglioramenti debbano essere resi disponibili in modo del tutto gratuito. Solo qualcosa di veramente grande giustifica il pagamento di un dlc. Nel caso in cui dovessero arrivare dei dlc, comunque, penso che apprezzereste il nostro lavoro”.

Una dichiarazione simile era stata rilasciata il mese scorso da Marcin Iwinski, che spiegava come armi o contenuti del genere debbano essere rilasciati in modo gratuito.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento