ArticoliPC

Next Game Level lavora a Crude

Un nuovo progetto per l’autore dell’eccellente Remote Life

Sostieni IlVideogioco.com

Caro lettore, la redazione de IlVideogioco.com lavora per fornire aggiornamenti precisi e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.




Crude è il nuovo progetto di Next Game Level, piccola software house indie che nel 2019 ha realizzato l’eccellente shoot’em up a scorrimento orizzontale Remote Life.

Questa volta lo sviluppatore italiano cambia ambientazione e genere di gioco passando dalla fantascienza al fantasy action platformer con “grafica moderna” come ci ha spiegato. Avrà anche elementi metroidvania.

Vediamo anche il primo diario di sviluppo di Crude nonché le primissime immagini di questo titolo.

Questa, è la descrizione del progetto di Mario Malagrino, chi sta dietro a Next Game Level su YouTube.

Questo devlog è la storia di come uno sviluppatore di giochi di 45 anni inizia a realizzare il suo prossimo titolo di successo per Steam. Questo nuovo gioco indie sarà un platform d’azione fantasy con elementi metroidvania.

Sto puntando ad una qualità AAA che mi permetta di essere competitivo sul mercato dei giochi indie. Il titolo ha una grafica moderna ma avrà le sensazioni retro che tutti noi abbiamo vissuto nelle sale giochi. Per chi si sta chiedendo: “come fare il mio primo gioco?”, o anche, “come iniziare il mio primo gioco indie?”, questo devlog potrebbe essere visto come un tutorial per game devs che sono principianti.

Programmare un gioco non è mai stato facile. Cerco di condividere la mia esperienza perché so che la motivazione è molto importante nella nostra comunità. Spero che questo possa essere un piccolo aiuto se vi chiedete come fare giochi anche se siete dei principianti. Presto avrò 50 anni, e voglio incoraggiare tutti! Non è mai troppo tardi per inseguire i sogni. Godetevi il mio Devlog.

Tags

Sostieni IlVideogioco.com

Caro lettore, la redazione de IlVideogioco.com lavora per fornire aggiornamenti precisi e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.




Commenta questo articolo