ArticoliMulti

Milestone annuncia e presenta MotoGp 21

Si scaldano i motori per il nuovo capitolo della serie. Debutto fissato al 22 aprile su Pc, PS4, PS5, Xbox Series X|S e Switch. Trailer di lancio e primi dettagli

Sostieni IlVideogioco.com

Caro lettore, la redazione de IlVideogioco.com lavora per fornire aggiornamenti precisi e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.




I motori si scaldano, gli appassionati sono avvisati: Milestone e Dorna Sports hanno annunciato MotoGp 21 rinnovando, così, l’appuntamento con il mondiale di motociclismo. Per la software house con sede a Milano è il nono anno consecutivo col marchio ufficiale.

Il titolo debutterà il 21 su Pc (via Steam ed Epic Games Store), PS4, PS5, Xbox One, Xbox Series X|S e Switch.

Presentando la stagione ufficiale 2021 ed arricchito dalla potenza delle console next-gen, MotoGP 21 è pronto a cambiare marcia e correre a tutta velocità regalando, a detta degli sviluppatori, un’esperienza senza precedenti.

Una nuovissima modalità carriera manageriale progressiva e strategica, l’AI neurale più intelligente e avanzata e miglioramenti di gameplay aumenteranno il realismo della simulazione e la sensazione di immersione dei giocatori.

Ecco il trailer d’annuncio. Buona visione.

UNA “VERA” ESPERIENZA MOTOGP

La nuova edizione della modalità carriera manageriale consentirà ai giocatori di approfondire l’esperienza di gestione, rendendo disponibili alcune nuove caratteristiche sia in pista che fuori. Costruire il miglior team possibile e personalizzare la moto sono le chiavi del successo. Essere veloci in pista ora dipende da voi.

Il personal manager guida lo staff, aiutando i piloti a cercare nuovi e prestigiosi contratti presso le migliori squadre del campionato. Al loro fianco il chief engineer lavora per aumentare i punti ricerca, guadagnati settimanalmente o durante le sessioni di prove libere.

Infine, ma non meno importante, il data analyst ha il compito di trovare l’equilibrio perfetto per ogni area di sviluppo in cui progredire, al fine di rendere efficace e dinamico tutto il personale. Questi elementi sono stati aggiunti con l’obiettivo di creare un’esperienza carriera più profonda e completa. Che ne dite, inoltre, di partire dal basso con uno Junior Team? Caratteristica, ricordiamo, aggiunta post lancio all’ottimo MotoGP 20.

Ovviamente il percorso sarà più difficile, ma allo stesso tempo più personale. Assumere le persone giuste è sempre fondamentale per il successo, a partire dal team manager, che cercherà nuove sponsorizzazioni e piloti, fino ad arrivare al direttore tecnico che gestisce il reparto R&D per le moto junior. Naturalmente, non dimenticare di assumere un pilota, una giovane stella di talento per guidare la squadra in cima alla classifica.

In entrambi i casi la moto fa da protagonista in MotoGP 21 e la personalizzazione fa un ulteriore passo in avanti verso la realtà. Assegnate il vostro staff a uno qualsiasi dei rami di sviluppo delle moto e investi i punti di ricerca e sviluppo per migliorare la potenza del motore, l’aerodinamica, il telaio e le più importanti caratteristiche elettroniche, come controllo della trazione, freno, anti impennamento e mappatura della potenza. E, naturalmente, anche l’aspetto estetico è importante, ecco perché MotoGP presenta ancora una volta un editor diviso in cinque categorie principali: casco, livrea, tuta, adesivi e numero di gara.

IL FUTURO DEL GAMING SU DUE RUOTE È QUI

Milestone aveva promesso un’esperienza più reale che mai e la carriera manageriale vuole rappresentare solo uno dei miglioramenti di quest’anno. Il gameplay ha anche alcune nuove caratteristiche da presentare: l’obiettivo è creare una simulazione di corse elettrizzante, strategica e adrenalinica.

  • Sequenza di recupero della moto. Una volta caduto, il pilota non si rigenererà più automaticamente in pista. Dovrete alzarvi e tornare sulla moto, il più velocemente possibile. Fate attenzione a come prendete le curve.
  • Temperatura dei freni. La guida non è solo una questione di velocità, ma anche di strategia. Monitorare la temperatura dei freni è la chiave per avere sempre la situazione sotto controllo. Se sono troppo caldi o troppo freddi rischiano di perdere la loro efficacia.
  • Penalità sul giro lungo. Infine, anche questa feature sta arrivando nel franchise MotoGP, il che significa che le sanzioni possono ora essere più specifiche.
  • Sistema di sospensione della moto rivisto. Il livello di realismo sta nuovamente aumentando. Questa feature è dedicata a tutti gli amanti della simulazione di corse.

ALCUNE CARATTERISTICHE TECNICHE NEXT-GEN

Poiché il 2021 è l’anno delle console di nuova generazione, MotoGP 21 è pronto anche a fornire alcune aggiunte. Gli appassionati che giocano su PlayStation 5 e Xbox Series X apprezzeranno la “risoluzione dinamica fino a 4K, a 60FPS”.

La qualità complessiva è “notevolmente migliorata” e l’illuminazione potenziata crea un mondo che trasmette tutta la sensazione di una vera corsa. I tempi di caricamento sono più rapidi e per coloro che non possono vivere senza il brivido della competizione, le gare online sono ora fino a 22 piloti. Infine, come un’impennata sul traguardo, i giocatori PlayStation apprezzeranno la funzionalità del DualSense di PS5, inclusi il feedback aptico e i trigger adattivi.

E per finire, il nuovo livello di ANNA. La AI proprietaria basata sull’apprendimento automatico è tornata con ulteriori miglioramenti per gareggiare contro avversari più veloci, intelligenti e precisi che mai, rendendo l’esperienza offline uguale a una vera gara.

MotoGP 21 diventerà ancora più grande e, come annunciano gli sviluppatori, sarà migliorato nel corso dei mesi grazie ad alcuni nuovi contenuti che verranno introdotti attraverso le patch. Il day one è solo l’inizio della gara.

IMMAGINI

Milestone ha fornito a corredo dei primi dettagli anche diverse immagini che vi proponiamo. Sono le prime ed appaiono promettenti. Buona visione.

Tags

Sostieni IlVideogioco.com

Caro lettore, la redazione de IlVideogioco.com lavora per fornire aggiornamenti precisi e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.




Commenta questo articolo