ArticoliIn primo pianoVideoMulti

Dirt 5, svelato il gameplay su Xbox Series S

Il rock bouncer è protagonista del video ambientato in Italia

Sostieni IlVideogioco.com

Caro lettore, la redazione de IlVideogioco.com lavora per fornire aggiornamenti precisi e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.




Il gameplay di Dirt 5 su Xbox Series S è protagonista di questo nuovo video ambientato in Italia. Codemasters, publisher e sviluppatore del nuovo capitolo della serie racing, ci fa vedere un rock bouncer che affronta l’evento estremo di Path Finder.

Sfrecciando attraverso un’enorme miniera di marmo, con enormi cambiamenti di elevazione che richiedono potenza e abilità per essere superati, gli eventi Path Finder non sono per i deboli di cuore.

Robert Karp, direttore dello sviluppo di Dirt 5, ha dichiarato:

Scalare le miniere di marmo italiane è una sfida con pericoli ad ogni curva. I giocatori devono fidarsi del loro istinto e impegnarsi nel loro percorso se vogliono arrivare in cima indenni.

Dirt 5 sfrutta Smart Delivery su Xbox One, Xbox Series X e Xbox Series S, il che significa che i giocatori potranno ottenere la migliore esperienza di sempre.

Codemasters conferma, inoltre, che il titolo apparterrà alla linea di lancio di Xbox Series X / S per il 10 novembre prossimo. Nondimeno, questo esordio sarà anticipato da quello per Pc, PS4 ed Xbox One che avverrà, lo ricordiamo, il 6 novembre. Successivamente arriverà la versione per PlayStation 5: la console è stata annunciata per il 19 novembre in Italia ma la  data di uscita del racing deve essere ancora confermata su questa piattaforma. Ad inizio 2021, Dirt 5 sfreccerà anche su Stadia, il servizio streaming di Google.

CONTENUTI

 

Dirt 5 offre moltissime modalità di gioco, con sfide uniche ad ogni competizione:

Landrush – Circuito con terreno accidentato con salti e sezioni tecnicamente impegnative. Le condizioni meteorologiche e della pista cambiano durante l’evento per fare confusione in questa modalità di gara in branco.

Rally Raid – Controllando veicoli costruiti per corse fuoristrada estreme, le sfide  Rally Raid vi metteranno a dura prova.

Ice Breaker – Come suggerisce il nome, i giocatori devono combattere in delle gare in cui le piste sono interamente coperte dal ghiaccio. Il controllo dell’acceleratore e delle curve precise sono fondamentali per padroneggiare questa modalità.

Stampede – Paesaggio naturale duro e spietato, pensato per macchine ruvide e audaci. Piste principalmente su fango e sabbia.

Path Finder – Un’altra modalità di gioco. Velocità controllata e più strategia sono le chiavi del successo in questa pista fuoristrada ricca di salti ripidi e percorsi cosparsi di rocce.

Sprint – Corse amplificate nella sua forma più folle. 900 CV, ali enormi e quattro ruote di dimensioni diverse. Circuiti ovali e circolari.

Ultra Cross – Terreni vari e design dei circuiti imprevedibili. Rallycross classico e amplificato per sfide definitive.

Il folle mondo di Gymkhana fa il suo gradito ritorno per la prima volta da DiRT Showdown. I giocatori saltano, vanno alla deriva e girano attorno ad arene appositamente costruite con barili, pneumatici e coni. Usate i trucchi per attivare i moltiplicatori per raggiungere un punteggio alto entro il limite di tempo. Gymkhana riguarda tanto lo stile quanto la sostanza.

Tags

Sostieni IlVideogioco.com

Caro lettore, la redazione de IlVideogioco.com lavora per fornire aggiornamenti precisi e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.




Commenta questo articolo