ArticoliHardwareMulti

Rog Strix Go 2.4 arrivano a gennaio

Le prime cuffie gaming wireless Type-C offrono anche un adattatore USB-C, microfono con cancellazione intelligente del rumore e compatibilità estesa

ASUS Republic of Gamers annuncia ROG Strix Go 2.4, la prima cuffia con un dongle USB-C da 2,4 GHz per connessioni wireless ultra stabili su Pc, PlayStation, Xbox, dispositivi mobile e Switch.

Il dispositivo arriverà a gennaio mentre il prezzo deve essere ancora comunicato.

Le nuove ROG Strix Go 2.4 sono leggere, si caricano velocemente e hanno una batteria a lunga durata per sessioni di gioco senza sosta. Il microfono con cancellazione del rumore gestito da intelligenza artificiale garantisce comunicazioni cristalline in qualsiasi ambiente e grazie ai driver ASUS Essence da 40 mm si può sfruttare un audio di altissima qualità con bassi ottimizzati per un’esperienza sonora immersiva anche in movimento.

CONNETTIVITÀ MULTIPIATTAFORMA E ULTRA VELOCE

Le connessioni Bluetooth spesso presentano dei ritardi fastidiosi, per questo le ROG Strix GO 2.4 sfruttano tutta la velocità di una connessione da 2,4 GHz per garantire una trasmissione audio istantanea, diventando l’accessorio ideale per giocare su dispositivi mobile o Nintendo Switch. ROG Strix Go 2.4 sono perfette anche per giocare a casa su PC o console grazie ad una portata massima di 20 metri che permette di muoversi senza perdere la connessione.

La nuova cuffia beneficia inoltre di un cavo da 3,5 mm, per la compatibilità con Xbox One e moltissimi altri dispositivi, oltre a fornire un’utile alternativa in caso di batteria scarica.

MASSIMO COMFORT

Con soli 290g, è una cuffia gaming wireless incredibilmente leggera che offre un comfort imbattibile, particolarmente utile per lunghe sessioni di gioco. Il design pieghevole ne permette un facile trasporto, inoltre la comoda custodia aiuta a proteggere ed organizzare facilmente le cuffie e gli accessori.

MICROFONO CON CANCELLAZIONE DEL RUMORE INTELLIGENTE

Questo modello presenta un microfono con cancellazione attiva del rumore intelligente che garantisce una comunicazione sempre cristallina. L’algoritmo si basa su un enorme database di oltre 50 milioni di registrazioni e decine di migliaia di ore di apprendimento per identificare e isolare con precisione fino al 95% dei rumori ambientali. Il risultato di questa tecnologia intelligente è che qualsiasi cosa, dal rumore della tastiera alle voci in sottofondo, è praticamente eliminata, garantendo una comunicazione vocale priva di disturbi.

Oltre al microfono rimovibile, c’è un secondo microfono nascosto per l’utilizzo in movimento. Entrambi i microfoni sono dotati di tecnologia di cancellazione del rumore intelligente e certificati dalle principali app di comunicazione, tra cui Discord e TeamSpeak.

SESSIONI DI GIOCO SENZA SOSTA

Le ROG Strix Go 2.4 garantiscono 25 ore di autonomia e fino a tre ore di utilizzo con una ricarica di appena 15 minuti, permettendo così di godere di lunghe sessioni di gioco senza preoccupazioni.

SUONI RICCO, PURO E CON BASSI PROFONDI

Grazie all’esclusivo design a camera stagna e driver ASUS Essence da 40 mm, queste cuffie offrono un suono incredibilmente ricco e puro con bassi ottimizzati. L’esperienza sonora è coinvolgente e garantisce una riproduzione fedele di musica, podcast e qualsiasi altro contenuto.

SPECIFICHE TECNICHE

Cuffie
Connettori2.4 GHz (via USB Type-A or USB Type-C)
3.5 mm
Frequenza di risposta20 Hz – 20K Hz (2.4 GHz)
10 Hz – 40 kHz (3.5 mm)
Impedenza32 ohms
Driver40 mm neodymium magnets
Batteria1800 mAh, 25+ ore di capacità
15 minuti di ricarica per 3 ore di utilizzo
Microfono rimovibile
Pick-up patternBidirectional
Frequenza100 Hz – 8 KHz
Sensibilità-54 dB
Microfono nascosto
Pick-up patternOmni-directional
Frequenza100 Hz – 8 KHz
Sensibilità-45 dB
SoftwareArmoury II
Dimensioni
Prodotto (mm)205 x 190 x 54 mm
Scatola (mm)176 x 72 x 231 mm
Peso
Prodotto290 g
Scatola815 g
Contenuto scatolaCase
Adattatore Type-C-to-USB
Microfono rimovibile
Dongle wireless 2.4 GHz USB Type-C
Cavo di ricarica
Cavo audio 3.5 mm (1.2 m)
Guida introduttiva
Tags

Commenta questo articolo