ArticoliIn primo pianoVideoMulti

Dead Cells, il “roguevania” di Motion Twin approda su dispositivi iOS

Dopo aver deliziato su PC e console, ecco i sistemi iOS, presto su Android

Dead Cells, famigerato e felicissimo incontro fra il genere roguelike e quello metroidvania, arriva su dispositivi iOS dopo aver incantato le platee su Pc, Switch, PS4 e Xbox One.

Dopo aver unito le forze con il team sussidiario Playdigious, gli sviluppatori francesi di Motion Twin, autori di Dead Cells (di Cultist Simulator ed Evoland 2, tra i tanti altri) hanno annunciato che il titolo è stato convertito con successo ed è disponibile all’acquisto sull’App Store al prezzo di 9,99 euro per il mercato europeo.

Per chi si fosse perso qualche dettaglio: Dead Cells – come già espresso in apertura – è un felice binomio tra metroidvania e roguelike, avvalorato da una pixel art di rara fattura. E’ stato applaudito da pubblico e critica, insignito di importanti riconoscimenti e certamente annoverato come nuovo metro di paragone per un certo tipo di videogiochi. Già disponibile da tempo per PC, Xbox One, PS4 e Switch, adesso può essere goduto dall’utenza che gioca con iPad e iPhone e ben presto approderà sui dispositivi Android compatibili.

Su dispositivi iOS viene introdotta la possibilità di scorrere il dito sullo schermo per attivare la schivata, sono supportati i sistemi di controllo esterni, si può personalizzare la mappatura dei comandi a piacimento, si può giocare con joypad fisso o mobile ed infine viene introdotta la modalità “auto-attacco” che rende l’esperienza meno giocosa ma più visiva.

Quello che rende Dead Cells così affascinante è la presenza della morte permanente (il caro, vecchio, “game over” degli anni ’80 e ’90), una generazione casuale del castello dove si va all’avventura ed un sistema di combattimento ben studiato e riprodotto.

Riportiamo di seguito le caratteristiche principali di Dead Cells per iOS per riassumere il tutto:

  • Grafica ridisegnata con cura per iPhone e iPad, con rinnovata interfaccia di gioco.
  • Due modalità di gioco (Originale e “Auto-Attacco”).
  • Personalizzazione posizione e grandezza pulsanti. Più opzioni per comandi touch-screen.
  • Supporto MFi controllo esterno incluso.
  • Gioco “Premium”: esperienza Dead Cells in tutto e per tutto, senza pubblicità e senza meccaniche free-to-play.
  • Localizzazione in 11 lingue già disponibile.

Ricordiamo ancora una volta che Dead Cells arriverà su dispositivi Android ma non c’è ancora una data precisa. E’ possibile riceverne l’annuncio in anteprima iscrivendosi ad una pratica newsletter sul loro sito ufficiale.

Tags

1 commento su “Dead Cells, il “roguevania” di Motion Twin approda su dispositivi iOS”

Commenta questo articolo