ArticoliIn primo pianoPC

Dog Duty è disponibile in accesso anticipato su Steam

Il titolo targato SOEDESCO e ispirato a Commandos verrà pubblicato in seguito

Dog Duty è da oggi disponibile su Steam, in accesso anticipato. Pubblicato da SOEDESCO, il gioco è entrato nell’ultima fase dello sviluppo, e sarà presto rilasciato nella sua versione definitiva. Traendo ispirazione da giochi e serie come Commandos e G.I.Joe, il piccolo studio indipendente Zanardi&Liza ha fatto squadra con SOEDESCO con lo scopo di ritoccare e migliorare il gioco, cercando di venire incontro ai desideri di più fan possibili.

Rimandiamo qui al trailer ufficiale della versione in accesso anticipato. Buona visione.

SUL GIOCO

In Dog Duty il giocatore prende il controllo di squadre formate da tre personaggi che portano caos, distruggono impianti e sconfiggono octa-boss malvagi. Il giocatore gode della libertà di vagare sulla mappa e di combattere a bordo di qualsiasi veicolo trovi sul proprio cammino, che sia una macchina blindata o una barca.

La sua missione è chiara e semplice: Distruggere l’octa-carro nel deserto, l’octa-plano che è stato visto per l’ultima volta nei pressi del fiume e l’octa-jumper che si trova nell’area paludosa.

La distruzione di un avamposto ha ripercussioni sugli altri avamposti, interrompendo la fornitura di armi, di armature e di altre octa-risorse. Dopo aver sconfitto i perfidi boss, verrà anche l’ora di sgominare il pericoloso comandante Octopus nella sua capitale fortificata.

CARATTERISTICHE CHIAVE

Il giocatore sarà messo al comando di una squadra di disadattati che decide di sfidare un tale comandante Octopus, un cattivone a capo di un intero esercito che mina la pace nel mondo.

In questo videogioco tattico in tempo reale il giocatore si lancerà in combattimento sfruttando la strategia della guerriglia brutale per eliminare quell’octa-farabutto. Dando battaglia a bordo di veicoli in corsa, il giocatore viaggerà di isola in isola per liberare gli avamposti e sconfiggere boss malvagi a bordo dei loro folli octa-macchinari.

Tags

Commenta questo articolo